NOTIZIE D

Palma Pasqua fai da te: come intrecciarla

LEGGI IN 2'

La Palma di Pasqua fai da te si ricava dall’intreccio delle foglie: per la Domenica delle Palme, puoi intrecciare gli steli per ricavare una croce o fare delle composizioni più complesse, con trecce e costruzioni che richiamano un cuore.

Palma Pasqua fai da te: come intrecciarla per fare una croce
Come si vede nel video tutorial in basso, piega lo stelo e fai un paio di piegature in modo da ottenere un angolo retto con un nodo centrale.

Come precisa l’autore, Michael Walther, esegui la prima piegatura un po’ sopra la metà della foglia.
Una volta che hai ottenuto il nodo centrale, piega i lembi liberi e infilali al suo interno, per ricavare la forma della croce.

 

Palma Pasqua fai da te: come intrecciarla per fare una treccia
Il video tutorial di CatholicInspired mostra come ottenere una treccia. Per comodità, riepiloghiamo i passaggi principali.

Innanzitutto, individua la metà della fronda e dividila in due parti a partire da circa 5 centimetri dalla base. Quindi, fai una serie di anelli e li intrecci infilandoli uno dentro l’altro.

Volendo, puoi realizzare più trecce e spillarle.

 

Palma Pasqua fai da te: come intrecciarla per fare una composizione a cuore
Nel video tutorial in basso, si parte da un fascio di foglie, possibilmente simili per lunghezza e larghezza.

L’autore, Mina Thomas, raccomanda di separarle di modo che siano singole. Egli parte da un fascio con 10 steli da un lato e 10 dall’altro, ma puoi cominciare anche con 4-5 foglie per parte.

Quindi, le intrecci come si vede nel video tutorial, incrociando le prime foglie di entrambi i lati e procedendo con le altre foglie, di volta in volta una per ogni lato.

Anche in questo caso, alla fine, puoi spillare le parti intrecciate per fare la composizione per la Domenica delle Palme.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta