CANI E GATTI

Ogni quanto tempo lavare il cane?

LEGGI IN 2'

Ci sono cuccioli che amano fare il bagnetto. E altri che, invece, detestano questo momento. Che tu sia un proprietario dei primi o dei secondi, poco importa: lavare i cani è fondamentale, ma senza esagerare e seguendo le indicazioni dei veterinari per garantire salute e benessere ai nostri amati pets. Ogni quanto tempo lavare il cane e quali accorgimenti seguire per fare in modo che tutto proceda nel migliore dei modi?

È bene chiedere subito al medico veterinario quando e come fare il bagno al cane, con quale frequenza, in che modo, con quali prodotti. Non si tratta solo di igiene, ma anche di salute. Di solito si evita di fare il bagnetto ai cuccioli troppo piccoli, iniziando dopo i 6 mesi di età per evitare che possa prendere freddo e ammalarsi, a causa del sistema immunitario che ancora non è sviluppato. Meglio dunque attendere, anche se gli esperti consigliano di abituare il cucciolo al contatto con l'acqua fin da subito, magari usando il rinforzo positivo.

Per fare il bagno al cane bisogna avere molta pazienza e abituarlo a questa ritualità, che però non deve essere troppo frequente. I medici veterinari consigliano di non fare il bagno al cane troppo spesso: meglio ogni 20-30 giorni. Questo perché sulla pelle di Fido c'è uno strato di lipidi che proteggono il corpo. Troppi lavaggi potrebbero seccare la pelle ed esporla ad agenti esterni che possono causare problemi di salute non indifferenti.

Anche nella scelta dei prodotti da bagno per i cani bisogna prestare la massima attenzione. Esistono shampoo specifici con formulazioni idonee e indicate per ogni necessità, ma dobbiamo sempre chiedere al medico veterinario che ha in cura il nostro pets qual è il migliore. Perché potrebbe soffrire di alcune malattie della pelle per cui vanno utilizzati solo detergenti appositamente formulati per garantire salute e benessere. Ricordiamoci poi di sciacquare bene con acqua tiepida. E di asciugarlo con asciugamani e coccole. Premiandolo alla fine per dare un rinforzo positivo che è sempre un'ottima idea.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta