A CASA

Gli odori che non devi ignorare in casa

Per una casa sicura, devi mantenere gli ambienti sempre belli puliti ma fare attenzione anche agli odori. Ci sono delle puzze che devono sempre destare sospetto e non vanno mai ignorate perché possono nascondere dei problemi.
LEGGI IN 2'

Ogni casa ha il suo odore e di solito chi ci vive non lo percepisce minimamente. Tra puzza e odore, però, c’è una bella differenza e dovresti mettere in allerta i tuoi sensi quando ti rendi conto che c’è una nuova fragranza, decisamente poco piacevole, nel tuo appartamento.

Odore di fumo. Non c’è un incendio eppure questo odore è sospetto. Se lo percepisci solo ogni tanto, magari quando accendi una luce, potrebbe esserci fumo elettrico dietro una parete o in una lampada da soffitto, e potrebbe essere molto pericoloso". Chiama subito un elettricista.

Odore di fogna. Potrebbe esserci una perdita nella fogna o nell’impianto di raccolta delle acque scure o chiare. Una causa potrebbe essere un bagno che non viene utilizzato spesso. I tubi sotto la doccia o il lavandino includono una trappola a forma di U, che trattiene una piccola quantità di acqua che impedisce al metano di diffondersi in bagno. Se non si utilizza un bagno, l'acqua potrebbe evaporare, lasciando passare gli odori.

Odore di gas in casa. Il gas naturale è inodore, quindi per renderlo rilevabile viene aggiunto il mercaptano chimico che crea quel classico odore di “uovo marcio”. Chiama immediatamente l’idraulico per controllare che non ci sia una perdita.

Odore di muffa. Se molto forte, può esserci una perdita o un tubo rotto. La muffa è pericolosa se soffri di asma o di allergie.

Odore di cane bagnato. Percepisci questa pizza, ma non hai un cane. E allora potresti avere i topo. Fai attenzione se noti delle feci. Non pulire, ma chiama un esperto di disinfestazione per garantire una rimozione sicura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione