2019/12/08 16:24:1641938
2019/12/08 16:24:1739045

MAMMA E BAMBINO

Neonato, quali sono le differenze tra marsupio e fascia?

Portare il bambino nella fascia non è soltanto comodo ma è un invito a mantenere un alto contatto con il tuo piccolino, stimolando la relazione e favorendo l'allattamento al seno. Il marsupio è una soluzione più versatile, spesso usata anche dai papà.
LEGGI IN 2'

Tra i grandi dubbi delle mamme c'è la scelta tra il marsupio e la fascia. Che cosa è meglio? Portare il bambino avvolto in fascia, al petto o sulla schiena, si dice babywearing ed è molto diffuso in Africa, in Asia o in Sud America. Molte ostetriche invitano le mamme a questa soluzione, perché è quella che garantisce un maggior contatto (evitando la cosiddetta ansia da separazione) e favorisce l'allattamento al seno.

Oggi il mercato propone fasce facili da indossare e da allacciare, studiate per la comodità della mamma e del bambino. Vero è che non tutte le donne sono uguali e che ci sono mamme che non si sentono a loro agio. Bisogna rispettare anche questa posizione. In quel caso esistono delle alternative, decisamente più sportive, e sono i marsupi. Il marsupio, tra l'altro, viene spesso utilizzato anche dai papà. Per i piccolini ci sono quelli che s'indossano davanti e hanno un sostegno per la testa. In questo modo possono sentirsi accolti e assumere una posizione confortevole.

Se la fascia però va bene a qualsiasi età e con qualsiasi peso (entro certi limiti), il marsupio no: il bimbo deve superare i 3,5 kg e possibilmente i 50 cm. Bisogna inoltre fare attenzione alla posizione di braccia e gambe per evitare che sia bloccato e la circolazione non scorra adeguatamente. La fascia permette di portare bambini dalla nascita ai 9 kg, mentre con il marsupio -  come abbiamo detto - si parte dai 3.5 kg e poi, a seconda del modello, si può arrivare anche ai 20 kg (diventano poi degli zaini da portare sulla schiena). Diciamo però che superati i 10/12 kg i bambini sono davvero troppo pesanti e sarebbe il caso che camminassero o utilizzassero il passeggino.

Infine, c'è anche una stagionalità: in inverno la fascia tiene il bambino più al caldo, mentre in estate forse è meglio il marsupio, che permette una maggior traspirazione e gambe e braccia sono scoperte.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione