2019/11/19 22:51:324069
2019/11/19 22:51:3226429

CRESCITA

Neonato, come portarlo a passeggio quando fa freddo

Portare fuori un neonato può essere un po' complicato: fa troppo freddo, come lo vesto, in che momento della giornata lo faccio uscire ed è meglio tenerlo nel passeggino o nel marsupio? Queste e molte altre sono le domande che si pongono i genitori.
LEGGI IN 2'

Si dice che il tempo ci deve dare le indicazioni per vestirci, non per uscire di casa. Ciò vuol dire che anche se fuori fa freddo, il bambino deve poter andare a passeggio e passare un po' di tempo all'aria aperta. E se è molo piccolo? Sicuramente i neonati sono più delicati, soprattutto perché non hanno un sistema di regolazione termica maturo e di conseguenza sono particolarmente sensibili ai cambiamenti di temperatura (anche al caldo). Aggiungiamo un secondo dettaglio: non riescono a muoversi a sufficienza per scaldarsi. Ecco dunque che il genitore deve prendere alcune precauzioni importanti.

Come vestirlo?

La scelta migliore è scegliere un abbigliamento a cipolla, ovvero sovrapponendo gli strati: body in cotone a maniche lunghe + maglione o body in lana a maniche lunghe + calzamaglia + pantofole calde. Mi raccomando coprigli poi bene la testa con un capello e le manine: i neonati disperdono calore soprattutto dalle estremità. Così sarà ben armato contro il freddo e sarà più facile per te scoprirlo se entri in un luogo caldo.

Passeggino o marsupio?

Prima di 2-3 mesi, evitiamo i marsupi che comprimono le gambe del bambino e potrebbero raffreddarsi molto rapidamente. La fascia può essere la soluzione ideale perché sarà ben avvolto al tuo corpo, ma fai attenzione a non vestirti troppo per evitare il surriscaldamento. Puoi usare l'ovetto fino a 6 mesi, mentre dopo puoi usare il passeggino dotandoti di una copertura per i piedi e di un cappuccio contro la pioggia o il vento gelido. Ci sono dei sacchi termici molto caldi che permettono anche al bambino di stare comodo.

Quando uscire di casa?

Sarebbe meglio evitare le ore più fredde, quindi il mattino presto e la sera, al calar del sole. Cerca quindi di portarlo fuori dopo le 10 e possibilmente prima delle 16. Quando arrivi a casa, devi togliergli immediatamente i vestiti troppo caldi, verificare se ha sudato o meno. Se ti sembra freddo, devi riscaldarlo. In che modo? Coccolandolo tra le braccia o magari facendogli un bel bagnetto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione