VISO E CORPO

Maschera viso con l'albume: come farla e a cosa serve questo rimedio della nonna

LEGGI IN 2'

Da tempo immemore la maschera viso con l’albume è uno dei rimedi della nonna più usati dalle donne per fare bella la pelle e schiarirla. Ma non solo questo, visto che questa parte dell’uovo, fonte importante di proteine, è anche una base molto versatile per trattamenti di ogni genere, da quelli astringenti a quelli antiage per cute esigente.

Come detto, i benefici di tale rimedio naturale sono riconosciuti a livello popolare, mentre la scienza resta titubante sulle effettive potenzialità del metodo, che comunque non ha effetti collaterali. Se non abbiamo intolleranze o allergie alle uova, possiamo affidarci alla saggezza delle nonne e provare a fare in casa una maschera viso per ogni tipo di pelle.

Per la cute grassa la maschera viso con l’albume sembra essere molto efficace e si fa in modo semplice unendo in una ciotola un bianco d’uovo col succo di mezzo limone. Con una forchetta amalgamiamo il composto fino a renderlo omogeneo, dopo di che applichiamo sul viso deterso con un pennello e teniamo in posa 10 minuti.

Dopo possiamo sciacquare con acqua tiepida e procedere col normale rituale beauty per pelli grasse, tamponando un tonico astringente e finendo con una crema leggera idratante. In caso di cute mista, l’albume andrà invece amalgamato con un cucchiaino di succo di limone ed uno di miele, dal potere disinfettante ma anche nutriente.

Il rimedio va applicato sempre dopo la detersione del viso, ma stavolta la maschera andrà tenuta in posa per un quarto d’ora, prima di risciacquare. Per una pelle matura o secca, il nostro albume va invece frullato con una manciata di acini di uva rossa, che è ottima per rassodare e tonificare la cute.

Anche in questo caso l’applicazione va effettuata sul viso pulito, stendendo con un pennello con movimenti dal basso verso l’alto per favorire la circolazione. Dopo 15 minuti si può sciacquare la faccia con acqua tiepida e passare un velo di tonico idratante, per concludere il trattamento con la consueta crema antirughe o nutriente.

In caso di reazioni irritative quando applichiamo la maschera, laviamo via immediatamente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione