GRAVIDANZA

Mal di schiena in gravidanza e i rimedi naturali per farlo passare

LEGGI IN 2'

In gravidanza è molto comune soffrire di mal di schiena, un problema che deriva sia dal peso maggiore della futura mamma, sia dalla produzione di relaxina. Tale ormone, che tende a sciogliere i legamenti in preparazione a travaglio e parto, è anche colpevole di aumentare il rischio di contratture. E naturalmente dei dolori lombari.

Il periodo della gestazione, però, va in contrasto con l’utilizzo di farmaci antidolorifici, ma in realtà con molti generi di medicinali. Per questo motivo è essenziale limitarne l’assunzione e seguire la posologia suggerita dal medico curante, evitando, dove possibile, di usarli, a vantaggio di metodi più sicuri per la salute del feto.

I rimedi naturali per il mal di schiena in gravidanza ci sono e, ci fa piacere saperlo, funzionano anche benissimo. Ma prima di elencarli, è importante ricordare che la prevenzione è fondamentale. Ciò vuol dire che evitare di stare troppo tempo in una stessa posizione, o stare in piedi a lungo, come evitare di sollevare oggetti pesanti, è essenziale.

Se il corpo femminile si trasforma durante i fatidici 9 mesi, è nostra cura assecondarlo, rendendo i nostri movimenti più dolci e calibrati. In più, fare esercizio fisico regolare, come yoga, camminata, piscina e pilates, scegliendo i corsi dedicati alle donne incinte, aiuta sia a mantenersi in forma, sia a limitare il problema del mal di schiena.

A risolvere il disturbo ci pensa anche un buon massaggio lombare fatto da un professionista, un rimedio naturale semplice che aiuta anche la futura mamma a rilassarsi. Ma in realtà anche l’agopuntura si è rivelata molto efficace per dare sollievo dal fastidio e dalla pressione.

Ci sono anche fasce e guaine elastiche che aiutano negli ultimi mesi di gravidanza, quando il peso del pancione inizia ad essere importante. Sono un sostegno che permette anche di limitare i movimenti errati e il mal di schiena, ma prima di acquistarle e indossarle bisogna chiedere al proprio ginecologo un parere, in modo che possa indicarci se la soluzione è adeguata al nostro caso o suggerirci alternative.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione