2019/09/16 05:00:5746631
2019/09/16 05:00:587756

SCUOLA DI CUCINA

Macedonia di fragole con gelato: come si prepara

LEGGI IN 2'

Quando la calura estiva inizia a farsi sentire, le macedonie con la classica pallina di gelato sono proprio quello che ci vuole per chiudere in bellezza un pasto, o anche rendere più dolce la pausa di metà pomeriggio. A rendere tutto più goloso ci pensano alcuni tipi di frutta, come le fragole, che si prestano alla perfezione per questo tipo di ricette.

Per fare una macedonia di fragole con gelato, dobbiamo ovviamente scegliere frutti che siano al giusto grado di maturazione, non troppo indietro ma neppure troppo maturi. In bocca dovremo infatti sentire la polpa soda, ma anche il sapore zuccherino del frutto maturo, che diversamente sprigionerebbe un sentore un pochino troppo aspro.

Le fragole andranno lasciate a bagno in acqua fredda e aceto per qualche minuto, al fine di togliere le impurità esterne e poi sciacquate sempre in ammollo per eliminare l'odore acidulo. A questo punto tagliamo via il picciolo verde e, a seconda della misura dei frutti, tagliamo in due o in quattro parti.

Versiamo le fragole tagliate in una coppa, irroriamole con succo di limone appena spremuto e debitamente filtrato, poi usiamo un cucchiaio di legno ampio per amalgamare bene. In un secondo momento aggiungiamo anche dello zucchero, a noi la scelta se bianco o di canna, ripetendo l'operazione di mescolamento.

In base alle preferenze di dolcezza e tenendo conto che poi serviremo la nostra insalata di fragole con il gelato, possiamo decidere quanto zucchero mettere. Cerchiamo però, per quanto poco, di versarne sempre una quantità minima per coprire la frutta, in quanto servirà non solo a insaporire, ma anche ad estrarre più velocemente i succhi.

Copriamo la ciotola con la pellicola trasparente e lasciamo le fragole a macerare in frigorifero per tutta la notte o comunque non meno di sei ore. Se ci viene comodo, mescoliamo ogni tanto per fare in modo che il liquido che si deposita sul fondo, vada ad insaporire la nostra macedonia.

Al momento di servire versiamo la giusta quantità di macedonia di fragole nelle coppette da servizio, poi aggiungiamo una o due palline di gelato e una fogliolina di menta per decorare. Per quanto riguarda la scelta dei gusti, va bene il fior di latte, la panna o la vaniglia se vogliamo andare sul classico. In caso contrario sì anche al sorbetto limone e fragola o ad un gustoso ice cream al cioccolato fondente, magari con canditi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione