SCUOLA DI CUCINA

Involtino primavera vegetariano: come farlo buono come l'originale

LEGGI IN 2'

Uno dei piatti forti dei ristoranti cinesi e di quelli orientali fusion è certamente l’involtino primavera, ottimo antipasto a base di pasta fillo e ripieno di carne di maiale e verdure. La ricetta originale del ripieno è infatti piuttosto ricca e golosa, ma talvolta un pochino grassa e certamente non adatta a chi segue una dieta senza ingredienti animali.

Ma c’è una buona notizia per chi ama la Cina e i suoi manicaretti, ma preferisce una cucina light o più vegetale. Si possono infatti preparare anche degli ottimi involtini primavera vegetariani, fragranti e saporiti come la variante classica, ma anche più virtuosi a livello di ingredienti, scegliendo un ripieno a base di tofu e ortaggi misti.

Per 15 involtini primavera vegetariani e vegani ci serviranno: 15 fogli di pasta fillo di circa 12-15cm, 2 tazze di carote a julienne, 1 tazza di fagiolini tagliati a fettine, 1 tazza d cavolo a pezzetti, 1 cipolla a fette sottili, 2 cucchiai di cipollotti, 3 spicchi d’aglio, ½ chilo di tofu in panetti, salsa di soia.

Si parte dal ripieno, scaldando una padella dai bordi ampi e lasciando soffriggere la cipolla e l’aglio con un filo di olio d’oliva non troppo forte. In un secondo momento, quando la cipolla è imbiondita, aggiungiamo le verdure e un pizzico di sale, lasciando cuocere a fuoco dolce con il coperchio fino a quando non saranno più morbide.

Ora le possiamo travasare in una ciotola e riusare la padella per la cottura del tofu, che avverrà sempre usando una base di olio di oliva caldo. I panetti dovranno essere sbriciolati in modo grossolano ma piuttosto fino usando le dita, addizionando una punta di salsa di soia per dare sapore.

Il tofu andrà cotto per circa una decina di minuti sempre mescolandolo e passato questo lasso di tempo potremo riaggiungere le verdure messe da parte. La fiamma va spenta quasi subito per evitare che gli ingredienti si secchino troppo, mentre è essenziale mescolarli con cura per amalgamare bene i sapori.

Riempiamo quindi la pasta fillo come mostrato nel video tutorial qui in basso, componendo ogni involtino primavera vegetariano in modo chela farcitura non esca. A questo punto scaldiamo un filo d’olio in una padella antiaderente e cuociamo i nostri sping rolls pochi minuti per lato. Appena si dorano sono pronti per essere serviti e gustati con salse d’accompagnamento a nostra scelta.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta