RICETTARIO

Schiacciata alla fiorentina


INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

250 g di farina, 130 g di zucchero, 80 g di strutto, 2 uova, buccia d'arancia, 12 g di lievito di birra, una bustina di vanillina, 2 bicchieri di succo d'arancia, zucchero a velo, sale

PREPARAZIONE

La schiacciata alla fiorentina è un dolce molto semplice, particolarmente amato dai bambini.

Si prepara soprattutto durante il Carnevale ma il realtà questa ricetta è perfetta per la merenda durante tutto l'anno.

Versa la farina a fontana sulla spianatoia, versando nel centro il lievito sciolto in poca acqua e un cucchiaio di zucchero.

Comincia a lavorare la pasta, aggiungendo altra acqua se necessario. Lascia lievitare per 40 minuti, coperto e in luogo tiepido.

Riprendi la pasta, aggiungendovi il rosso delle uova sbattute con il resto dello zucchero, lo strutto, la scorza d'arancia grattugiata, il succo d'arancia, un po' di sale e la vanillina.

Prendi una teglia dai bordi bassi, imburrala, infarinala e stendi il composto dando uno spessore non più alto di due centimetri.

Copri la pasta e lasciala riposare per un'ora e mezza. Metti la schiacciata alla fiorentina in forno caldo al 180°C per circa mezz'ora.

Il consiglio

Gli adulti apprezzano molto la schiacciata alla fiorentina accompagnata da un bicchierino di vin santo e un po' di crema pasticcera o chantilly.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione