2018/12/11 06:59:2121668

COSA MANGI?

Il menù di natale vegano con i piatti della tradizione: secondi e dolci

LEGGI IN 2'

Il giorno di Natale vengono a pranzo amici vegani? Stupiscili con piatti della tradizione realizzati in versione vegana! Dopo esserti occupata degli antipasti e dei primi, ecco alcune idee per i secondi e i dolci.

SECONDI

Poiché nella cucina italiana il secondo delle feste è quasi sempre di carne, puoi decidere di servire due primi, o un bel tris, e saltare direttamente al dolce. In alternativa prova questa gustosa variante vegetale del polpettone cotto con il classico procedimento dell’arrosto.

L’arrosto di seitan. Lo trovi già pronto nelle gastronomie vegetariane, oppure puoi farlo in casa. Devi impastare il macinato di seitan ben strizzato assieme alla farina integrale e a qualche fetta di pane raffermo ammollato nel latte di riso o di soia. Dagli la forma di un polpettone e fallo rosolare in olio bollente, aglio e rosmarino per creare la crosticina dorata esterna, poi infornalo a 200 gradi per 45 minuti, sopra un letto di patate a spicchi.  

DOLCI

Il panettone vegano. Sotto le feste si trova con facilità nei negozi bio e anche in alcune pasticcerie specializzate in prodotti da forno vegani. In genere è fatto con la margarina e il latte di soia. Per dargli più sapore viene farcito con gocce di cioccolato. Puoi servirlo assieme a una crema di yogurt, in alternativa alla classica crema di mascarpone: la realizzi facendo sgocciolare mezzo chilo di yogurt bianco in un colino a maglie strette per eliminare tutta l’acqua. Aggiungi un cucchiaio di maizena, uno di zucchero vanigliato, un goccio di latte di mandorla ed è subito pronta.

Il tiramisù classico o alla frutta. Segui il procedimento descritto sopra per fare la crema, poi componi il tiramisù come d’abitudine e ricordati di usare caffè decaffeinato se al tavolo ci sono anche dei bambini. In alternativa puoi fare un tiramisù alla frutta, bagnando i savoiardi nel liquido dell’ananas sciroppato e alternando ai biscotti degli strati di frutta fresca di stagione. Sceglila morbida, andranno benissimo banane, susine mature, kiwi, cachi. Come tocco finale spolvera con del cacao bianco e decora il tuo tiramisù con dei marron glacè. 

Il sorbetto al mandarino e latte di mandorla. Prima del caffè offri ai tuoi ospiti un sorbetto rinfrescante. Spremi una ventina di mandarini, aggiungi mezzo litro di latte di mandorla zuccherato e riponi per una notte in freezer in un contenitore ermetico. Tiralo fuori 2 ore prima di servire: se non sgela in tempo passalo per pochi secondi al microonde in modalità defrost. Allungalo con un po’ di spumante o con della vodka: otterrai una granita morbida da servire nei calici con lo stelo.   

CAFFE’

Se a qualcuno piace il caffè macchiato puoi offrirlo con il latte di riso o di soia. Al posto della crema opta per la panna vegetale. Puoi anche farla montare e deporne un ciuffo sopra le tazzine di caffè con una spruzzata di cannella.

Questo Natale è buono per tutti! Merry Christmas!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione