2019/12/11 12:29:5835115
2019/12/11 12:29:5841925

SCUOLA DI CUCINA

I patè vegetariani

LEGGI IN 3'

Una ricetta con tantissime varianti

La tradizione culinaria vuole che il paté sia una preparazione costituita da un involucro di pasta, brisée, sfoglia o frolla, farcito di carne, soprattutto selvaggina, pesce o verdura. In alternativa, molto spesso al posto della pasta viene utilizzato uno strato di gelatina ed entrambe le soluzioni vengono molto apprezzate.

Per chi desidera sperimentare i paté in crosta, è necessario sapere che è meglio utilizzare stampi metallici rettangolari mentre per gli altri si può variare con varie forme e optare per terracotta, porcellana e vetro. Infine, i paté senza crosta possono anche non prevedere la cottura. Se ami particolarmente le verdure, ecco tre scelte perfette per preparare un paté rigorosamente vegetariano.

Paté di fave

Ingredienti:
600 g di fava sgranate
2 cippollotti
0,5 dl di brodo vegetale
60 g di burro
½ cucchiaino di cumino in polvere
Sale

Tempo: 25 minuti
Difficoltà: bassa

Preparazione:
Monda i cipollotti eliminando le radici, la foglia esterna e la parte verde, lavali, asciugali, affettali e fai appassire in un tegame con 20 g di burro, senza farli dorare. Aggiungi le fave, spolverizza con il cumino, bagna con il brodo, copri e fai cuocere per 8 minuti, mescolando di tanto in tanto e togliendo il coperchio se il liquido non diminuisse. Passa al mixer la preparazione, raccogli in una terrina, incorpora il burro rimasto, ammorbidito e tagliato a dadini, sala, lascia raffreddare e servi.

Paté di noci e funghi

Ingredienti:
350 g di champignon
½ cipolla
1 spicchio di aglio
½ cucchiaino di timo
2 cucchiai di olio di oliva
120 g di noci sgusciate
½ cucchiaino di succo di limone
50 g di robiola
1 cucchiaino di Brandy
Sale
Pepe

Tempo: 1 ora
Difficoltà: bassa

Preparazione:
Pulisci e lava i funghi. Fai appassire l’aglio e la cipolla tritati in una padella con il timo e il Brandy. Fai asciugare, versa in una ciotola e tieni in frigo per almeno mezz’ora. Incorpora al composto le noci tritate e la robiola impastando bene. Servi il paté a piacere con fette di pane tostate.

Patè di verdure

Ingredienti:
200 g di fagioli già lessati (cannellini o borlotti)
500 g di cipolla
50 g di funghi champignon
50 g di patate
50 g di zucchine
4 cucchiai di olio di oliva
Erba cipollina
Sale
Pepe

Tempo: 60 minuti + raffreddamento
Difficoltà: bassa

Preparazione:
Sbuccia la cipolla, affetta e poi fai soffriggere in un tegame con un cucchiaio di olio. Pela, lava e asciuga le patate, taglia quindi a dadini unisci nel tegame in cui hai appena fatto soffriggere la cipolla. Coprili appena d’acqua e fai cuocere per 20 minuti fino a che diventeranno morbidi e l’acqua si sarà completamente assorbita. Pulisci bene i funghi e tagliali a fettine. Lava e spunta le zucchine e riducile a rondelle, quindi fai rosolare entrambi in un altro tegame con un cucchiaino di olio per circa 10 minuti. Quando le patate saranno cotte, scolale e uniscile ai fagioli, regola di sale e di pepe e fai insaporire per qualche minuto. Metti le patate, i fagioli, le zucchine e i funghi nel mixer con l’erba cipollina tagliuzzata e l’olio rimasto: frulla. Trasferisci il composto in una terrina e metti in frigorifero per due ore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione