SCUOLA DI CUCINA

Focaccia alle olive

LEGGI IN 2'

Dalla Liguria lo spezzafame mediterraneo

Buona per l'aperitivo, per una merenda salata, per un pic-nic o per accompagnare un formaggio o un affettato...
La focaccia alle olive è una variante della classica focaccia genovese, in dialetto fugassa, il pane condito e dalla caratteristica forma piatta, tipico della città ligure.

L'ingrediente principe è sicuramente un buon olio extravergine di oliva e in abbinamento delle olive saporite: per chi ama i sapori forti, al posto delle olive verdi è possibile utilizzare quelle taggiasche, dopo averle denocciolate.

La preparazione - 1

Ingredienti per 4 persone

400 g di farina
80 g di olive verdi denocciolate
15 g di lievito di birra
5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale
sale grosso

Passa la farina al setaccio e fai la fontana. Sciogli il lievito in una tazza di acqua tiepida e mettilo al centro della fontana. Aggiungi due cucchiai di olio, una bella presa di sale fino e impasta con le mani fino ad ottenere un impasto sodo e liscio. Fai una palla, incidila a croce e lascia a lievitare sotto un panno di cotone per almeno un'ora.

La preparazione - 2

Taglia per metà la metà delle olive e uniscile all'impasto, tieni l'altra metà per decorare la superficie. Ungi una teglia o foderala con carta da forno, tira la pasta con il mattarello dell'altezza di un centimetro o poco più. Affonda le dita nella pasta in modo da formare dei solchi nei quali inserire le olive intere tenute da parte. Spennella la superficie con due cucchiai di olio, e spargi poco sale grosso. 
Copri la teglia con il panno di cotone e fai lievitare ancora per una mezz'ora.  Metti a cuocere in forno preriscaldato a 200° per mezz'ora.

Varianti

I possibili abbinamenti sono davvero tanti! Si può aggiungere qualche fetta di cipolla bianca in superficie, tagliata non troppo fine altrimenti rischia di bruciarsi in cottura. Anche il rosmarino si sposa bene con le olive. 
All'impasto si può aggiungere mezzo bicchiere di acqua gassata oppure, per un sapore e una consistenza diverse, 2 piccole patate lesse, raffreddate e passate allo schiacciapatate.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione