2019/12/12 17:53:3538365
2019/12/12 17:53:3543805
LEGGI IN 2'

Un classico intramontabile

Prima di iniziare a preparare la crostata scegli la marmellata adatta. Ricorda che la crosta più classica è a base di prugne o di ciliegie. Le eventuali varianti possono essere valide alternative tranne che per quella di agrumi che può risultare un po’ amarognola.

Ingredienti:
300 gr marmellata artigianale, 1 tuorlo, Per la pasta frolla, 250 farina 00, 125 gr burro, 140 gr zucchero a velo, 1 uovo, mezzo limone (la scorza, grattugiata)

Difficoltà: Difficile

Preparazione

1 - Metti sulla spianatoia la farina a fontana, forma una conca nel mezzo e metti il burro a tocchetti, lo zucchero a velo, l'uovo e la scorza di limone grattugiata. Impasta tutto con la punta delle dita, fino a ottenere un composto soffice e liscio.

2 - Avvolgilo con la pellicola da cucina e refrigera per almeno 1 ora. Preriscalda il forno a 175°. Stendi l'impasto con il mattarello tra due fogli di carta da forno formando un disco dello spessore di mezzo centimetro e disponilo in una tortiera imburrata (diametro 30 cm profondità 1,5 cm) foderandone bene il bordo.

Come procedere

3 - Rimuovi con un coltello l'eccesso, forma una palla e rimettila  in frigorifero avvolta da pellicola trasparente. Bucherella la pasta con la punta di una forchetta, quindi distribuisci la marmellata sulla pasta frolla e livella con il dorso di un cucchiaio.

4 - Metti la teglia in frigorifero a raffreddare. Nel frattempo stendi la pasta frolla avanzata con il mattarello in modo da formare un rettangolo spesso 3-4 millimetri, taglialo ottenendo 12 strisce.

5 - Rigira su se stessa ogni striscia e disponila sulla torta formando una griglia. Spennella la griglia e il bordo di pasta con il tuorlo d'uovo e inforna. Cuoci 30 minuti circa o fino a quando la pasta è ben dorata. Fai raffreddare prima di sformare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione