LEGGI IN 1'

Pasta fresca

La cucina italiana, tra le sue ricette, offre anche numerosi primi piatti a base di crespelle. La loro preparazione è differente dalle altre ma allo stesso tempo molto semplice.

Alla base di questi piatti c’è la preparazione della pastella per cui si utilizza la farina, il burro, le uova e il sale. Con la pastella, infatti, si possono preparare crespelle ripiene di ogni tipo di verdure e affettati, con largo spazio alla fantasia e ai gusti culinari personali.

Come preparare la pastella

1 –  Per la preparazione di circa 25 crespelle sono necessarie 4 uova, 250 g di farina, 60 g di burro, sale e 0,5 l di latte. In una terrina mescola, utilizzando una frusta o una forchetta, le uova, la farina e un pizzico di sale.

2 – Aggiungi il burro per rendere il composto molto più fluido e continua a mescolare fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Unisci il mezzo litro di latte senza smettere di amalgamare e lascia riposare per qualche minuto.

Come cucinare

3 – Fai scaldare a fuoco vivace una padella antiaderente e versa un mestolo della pastella che hai preparato in precedenza. Assicurati che la pastella ricopra completamente il fondo.

4 – Fai cuocere la pastella a fuoco moderato per dare forma alla crespella. Spegni il fuoco solo quando il suo aspetto sarà leggermente dorato su entrambi i lati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione