2019/07/21 03:12:2633821
2019/07/21 03:12:2626479

IDEE IN CUCINA

Ricette di conserve di frutta per tutti i gusti

LEGGI IN 2'

Consigli per la conserva perfetta

Dolcezze estive
Uno dei piaceri maggiori dell’estate è poter gustare la frutta fresca, dissetante, di stagione e magari direttamente dall’albero. Ma oltre a questa squisitezza, l’estate è uno dei periodi migliori per intraprendere la strada delle ‘conserve di frutta’. Ogni mese dell’anno, infatti, ha alcuni frutti di stagione che sicuramente renderanno ancora più saporita la vostra marmellata.

Ecco qualche suggerimento su come orientare la propria scelta. A giugno alcuni dei frutti più indicati sono ciliegie, susine, amarene e albicocche mentre a luglio, si aggiungeranno anche meloni, ribes e lamponi. Ad agosto, si possono preparare anche conserve di pesche e mirtilli.

I consigli per iniziare
Quando si avrà la certezza di avere a disposizione dell’ottima frutta per preparare le conserve, è meglio controllare di avere tutto l’occorrente per la realizzazione.
La pentola. Scegline una larga, profonda con il fondo piatto e in acciaio inossidabile. Assolutamente da evitare quelle in alluminio.

Utensili. Un kit base per non trovarsi impreparate comprende la schiumarola ed il mestolo, entrambi in acciaio inossidabile, cucchiai di legno, coltelli, spelucchino, leva torsoli, scavino, scolapasta, setaccio, bilancia, passaverdure o minipimer e bicchiere graduato. Ovviamente da non dimenticare i barattoli per la conserva.

Barattoli. Sono da preferire i vasetti di media capienza, con una capacità di mezzo chilo e quelli più piccoli da 250g. Un consiglio per chi ha deciso di optare per la conserva sotto spirito: scegli vasi di vetro con l’apertura larga così non avrai problemi quando dovrai prendere la frutta. L’avvertenza più importante è quella che riguarda la pulizia e l’igiene dei barattoli. Oltre che essere puliti, infatti, devono essere asciutti.

La sterilizzazione
Esistono diversi modi per sterilizzare i vasi prima di usarli per le conserve. Se si utilizza il metodo tradizionale allora si dovrà prendere una pentola capiente e mettere un canovaccio sul fondo. Un altro canovaccio tra i vasetti è utile per evitare che si urtino tra di loro. La pentola va riempita di acqua fredda e successivamente scaldata a fuoco basso per circa 30 minuti. Dopo aver spento la fiamma, bisogna aspettare che si raffreddino, per poi mettere i vasi a testa in giù su un altro straccetto pulito. 

Se si desidera un metodo più veloce, i barattoli senza tappo possono essere messi in forno preriscaldato a 100°C per cinque minuti. Il forno deve essere spento e i vasetti lasciati a raffreddare. Quando la temperatura scenderà possono essere ‘infornati’ anche i tappi. In microonde, invece, possono essere sterilizzati solo i vasi mentre per i tappi si dovrà, comunque, usare una delle altre soluzioni. Nei contenitori vanno messi due o tre cm di acqua e lasciati scaldare per due minuti fino all’ebollizione. Una volta estratti, basta gettare l’acqua nel lavandino e metterli ad asciugare capovolti. 

Un’ultima precauzione. Quando arriva il momento di gustare la vostra conserva perfetta, assicurati che non ci siano variazioni di colore o tracce di muffa e, nel dubbio, getta il tutto senza esitazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione