SCUOLA

Imparare a leggere con il metodo sillabico

In prima elementare il bimbo deve imparare a leggere e a scrivere o, almeno, avvicinarsi alla lettura e alla scrittura, tecniche che saranno approfondite al secondo anno. E' molto diffuso nelle scuole il metodo sillabico che pare essere utile anche per la diagnosi precoce dei disturbi linguistici. In che cosa consiste?
LEGGI IN 1'

La prima elementare forse è una delle classi più complicate. Come mai? Il bambino deve incominciare a leggere e scrivere e non è un passaggio così automatico e semplice. Negli ultimi anni quello che sta trionfando nelle scuole è il metodo sillabico. In che cosa consiste?

Il metodo sillabico

Il metodo sillabico, sviluppato dai pedagoghi Federico Gedike e Samiel Heinicke, si basa sulle sillabe, proprio come si può intuire dal nome. Il bambino dunque impara prima le vocali, poi le consonanti e ad associare alle singole sillabe i relativi suoi. La maggior parte dei bambini in età prescolare sa già sillabare, anche se non è consapevole del meccanismo.

Il passaggio che avviene in prima elementare è proprio quello di comprendere la struttura della sillaba e imparare ad associarle tra loro per formare le parole. È dunque un’evoluzione del metodo fonetico. Ovviamente si tratta di un lavoro progressivo, che dovrebbe avanzare secondo livelli. Quindi prima si affrontano le sillabe con due lettere (vocale + consonante), poi si lavorano le sillabe con ordine inverso (per fare un esempio al-el-il-ol-ul). Successivamente i bambini dovranno imparare le sillabe con tre lettere (che possono essere una consonante e due vocali o due consonanti e una vocali). I suoni, in questo caso, saranno un po’ diversi.

Lavorare così permetterà ai bimbi di scoprire che la pronuncia della stessa consonante può cambiare a seconda della combinazione con le vocali e diventerà quasi automatico apprende dittonghi e i trittonghi. E metterli insieme, sarà come un gioco. Vedrai che leggere sarà un meccanismo naturale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta