FIGLI

Il mio bambino non mangia: consigli per genitori con figli in età scolare  

LEGGI IN 1'

Non tutti i bambini sono grandi mangiatori e spesso bisogna trovare delle soluzioni per riuscire ad alimentarli. Non è gradevole vedere i piccoli davanti a quel piatto con visetti tristi ed annoiati o sentire genitori che con fare sconsolato dicono: “Il mio bambino, non mangia!”. Ma quali sono i consigli per genitori con bambini in età scolare?
 
Dare il buon esempio
Quando mamma, papà e fratelli più grandi si comportano seguendo le regole per una corretta ed equilibrata alimentazione, il piccolo di casa imiterà con piacere, volendosi sentire a tutti i costi grande come gli altri componenti della famiglia.
 
Cucinare con lui
Al bimbo piace pasticciare, per cui preparare e cucinare con lui il pasto per tutti. Si sentirà coinvolto ed importante per tutta la famiglia. Ma cosa più importante di tutti si alimenterà in maniera corretta. Scegliamo pasti colorati e che diano una sferzata di allegria al più piccolo.
 
Non insistere con lo stesso piatto
Se un alimento non piace, toglierlo dal menù per un periodo di tempo, e poi riproporlo al bambino accanto ad un piatto prelibato per stimolarlo ad assaggiare e a mangiare di tutto.
 
Variare il menù
Il pasto non deve essere sempre lo stesso. Meglio variare quotidianamente, cercando di inserire comunque frutta e verdura.
 
Spegnere device e televisione
E’ buona regola mangiare tutti insieme attorno al tavolo senza accedere lo schermo tv o accedere ai videogames. Con la tecnologia in funzione, il pasto sembra sempre poco interessante e il piccolo è concentrato sul divertimento.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta