2019/11/12 00:38:506825
2019/11/12 00:38:5114265

STILI E TENDENZE

Il Greenery è il colore dell’anno! I consigli per sfruttarlo in casa e per il tuo look

LEGGI IN 3'

Il Pantone Color Institute con sede negli Stati Uniti è una vera autorità in fatto di colori e ogni anno elegge la nuance che la farà da padrona. A quel punto, è quasi certo, la vincitrice si insinuerà in ogni ambito della vita, dal design fino al beauty e alla moda. 

Per il 2017 hanno scelto come tonalità il Greenery, un verde con un tocco di giallo, che ricorda la natura, è sinonimo di freschezza e per antonomasia si ricollega alla speranza. L’idea era quella di privilegiare una tonalità che riportasse al contatto con l’ambiente in un momento in cui la digitalizzazione sembra prenderne il distacco.

Porte aperte, dunque, a un’ispirazione rivitalizzante ed energetica che ricorda la natura che rifiorisce, il benessere del tè matcha o il profumo del lime.

Se già ti ha conquistato, ecco come declinarlo a partire dal tuo guardaroba fino alla casa:

  • PER IL TUO GUARDAROBA

Scegli un accessorio

Lo sappiamo tutte che vestire di verde è un’impresa per le più audaci, perché è un colore molto acceso che non fa passare inosservate e, a volte, si abbina con difficoltà a ogni incarnato. Per essere sulla tendenza Greenery, però, non è necessario un look monocromo, puoi anche giocare con gli accessori, come le borse o le scarpe. Dalle shopping bag alle borse a mano, dagli stiletti fino alle sneakers, quest’anno il Greenery non ha risparmiato nulla e anche il tuo guardaroba può godere di questa ventata di freschezza. Vai in esplorazione. 

Prova un abito con fantasia bucolica

È l’anno giusto per gli abiti lunghi e fluidi e per le fantasie floreali. Tutto sembra, insomma, fatto apposta per creare il terreno perfetto su cui far esplodere il Greenery. Prova con un vestito dalla fantasia bucolica, come rami di foglie, che utilizzi la tonalità e la ricordi anche nei disegni a tutta natura.

  • PER IL TUO BEAUTY CASE

Non è facile immaginare questo colore, quasi al neon, nel mondo del beauty, eppure le idee non mancano per adattarsi al trend dell’anno. Puoi sbizzarrirti, per esempio, con un ombretto che, se messo con un tocco leggero, può illuminare il viso senza risultare pacchiano. Esiste anche la possibilità di giocare con questa tonalità con il mascara. Di certo vedrai per tutto il 2017 un sacco di confezioni, dalle maschere di bellezze ai profumi, che non rinunciano all’energia del Greenery.

Per chi, poi, vuole stupire con un colore originale e fin troppo scenico, esiste anche il rossetto. C’è sempre chi ha voglia di osare… Che male c’è?!

  • PER LA TUA CASA 

Per dare un colpo rivitalizzante alla casa puoi giocare su diversi livelli, dalle pareti colorate agli accessori di arredamento fino, visto che il colore ti avvantaggia, alle piante

Le aziende di vernici, infatti, appena saputo il colore dell’anno, hanno creato la tinta perfetta per le tue pareti che, anche se appare piuttosto impegnativa, sa regalare una carica di energia agli ambienti. Provala su singole pareti. 

Se osare in questo modo, non ti appartiene, puoi lavorare sulle poltrone, sulla tappezzeria e sui tessuti. In un bagno bianco, la biancheria, come gli asciugamani o i tappeti in Greenery, sono il partner perfetto per destreggiarsi tra originalità e sobria eleganza. 

In camera da letto puoi sbizzarristi con copriletti, plaid leggeri o anche cuscini che diano uno sprint a basi neutre come il grigio o il beige. Puoi anche giocare con una carta da parati con fantasia naturale che faccia da testiera del letto. 

Se poi hai il pollice verde, il 2017 è l’anno in cui il tuo living può trasformarsi in una piccola serra in cui divertirti con piante più o meno grandi poste in angoli strategici.

E la cucina? Se ami lo stile rustico, il Greenery è la nuance che fa per te ed è ideale anche a rinnovare vecchi mobiletti di riciclo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione