RICETTARIO

Hot cross buns, la ricetta dei panini dolci inglesi

  • DESSERT
  • DAL MONDO
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI

Per 19 panini

350 grammi di farina Manitoba
300 grammi di farina 00
90 grammi di burro morbido
65 grammi di zucchero
100 grammi di uvetta
200 ml di latte intero
200 ml di acqua tiepida
1 uovo
5 grammi di lievito di birra secco
mezzo cucchiaino di cannella in polvere
scorza e succo di un'arancia
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
noce moscata
2 grammi di sale fine

Per spennellare i panini

1 uovo

Per lucidare i panini

65 grammi di zucchero
30 grammi di acqua

Per creare la croce sui panini

40 grammi di acqua
40 grammi di farina 00
mezzo cucchiaino di estratto di mandorla

PREPARAZIONE

Hot Cross Buns, ne hai mai sentito parlare? Sono morbidi panini dolci tipici della cucina anglosassone, che di solito si preparano per le feste di Pasqua, ma in realtà vengono mangiati tutto l'anno. Semplicemente perché sono buonissimi, grazie al mix di spezie utilizzato per la loro preparazione.

Se il gusto è particolare, l'aspetto non è da meno. Sul pane viene realizzata una croce, simbolo della cristianità, che si può realizzare con una glassa di farina, mandorle e acqua. Gli Hot Cross Buns sono ideali per la prima colazione delle feste, per una merenda più ghiotta o per un brunch o un aperitivo con le amiche. Da mangiare da soli o anche farciti con marmellata, crema al cioccolato o quello che ti viene in mente.

Preparazione

Per prima cosa mescola insieme la farina Manitoba, la farina 00, lo zucchero semolato e il lievito di birra. Amalgama gli ingredienti aiutandoti magari con una planetaria o un robot da cucina per fare più velocemente. Aggiungi poi il latte tiepido a filo.

Versa a filo l'acqua tiepida e aggiunge l'uovo, continuando a mescolare per ottenere un composto omogeneo.

A questo punto puoi aggiungere zenzero, cannella, noce moscata grattugiata e la scorsa dell'arancia sempre grattugiata.

Unisci al composto un pezzo di burro ammorbidito alla volta, amalgamando con estrema calma. Lavora l'impasto finché sarà liscio e omogeneo.

Metti un po' di olio sul piano di lavoro e continua a lavorare l'impasto per formare una palla, che dovrai mettere in una ciotola coperta con pellicola trasparente, così da far lievitare l'impasto per almeno 2 ore e mezza in forno spento con luce attesa.

Nel frattempo, spremi il succo dell'arancia e uniscilo all'uvetta.

Dopo 2 ore e mezza riprendi l'impasto e condiscilo con l'uvetta scolata.

Ritorna sul piano di lavoro e dividi l'impasto in 19 panini da circa 70 grammi l'uno. Dovranno avere la forma di una palla.

Metti i panini in una teglia coperta con carta da forno, dopo averli spennellati con l'uovo sbattuto.

In una teglia mescola gli ingredienti per la croce. E con una sac a poche posiziona la glassa sui panini formando il simbolo.

Dovranno lievitare altri 40 minuti in forno spento con luce accesa, prima di essere cotti in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (160° per 20-25 minuti se forno ventilato).

Mentre stanno cuocendo nel forno, fai bollire l'acqua con lo zucchero per preparare lo sciroppo con cui li spennellerai una volta cotti e ancora caldi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta