NOTIZIE D

Giornata della Memoria: 6 film per approfondire sulla Shoah

LEGGI IN 2'

Il 27 gennaio si ricordano le vittime dell’Olocausto, una delle tragedie che ha sconvolto e segnato l’umanità. La Giornata della Memoria è l’occasione giusta, per riflettere e approfondire sulla Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, sul dramma vissuto da migliaia di uomini durante la Seconda Guerra Mondiale. Un film può aiutare a capire e a non dimenticare. Ecco una piccola lista di pellicole sul tema tra i quali scegliere.

1. La scelta di Sophie (1982)

Nella pellicola diretto da Alan Jay Pakula, ambientata dopo la seconda guerra mondiale, si narra di Sophie, figlia di un professore dell’Università di Cracovia, simpatizzante dei nazisti. Nonostante la collaborazione sua e del padre con i nazisti, la donna viene deportata, con la famiglia, ad Auschwitz. Il film si svolge dopo la fine della guerra e sviluppa una serie di flashback del periodo vissuto dalla donna nel campo. Ormai libera e sposata, non riesce a dare una svolta alla sua vita.

2. Shindler’s List (1993)

Il dramma diretto da Steven Spielberg tratto dal romanzo omonimo di Thomas Keneally, é basatao sulla vera storia dell’imprenditore tedesco Oskar Schindler che, a Cracovia, all’inizio della seconda guerra mondiale, fonda una fabbrica proprio accanto al ghetto. Grazie alle buone relazioni con l’esercito tedesco, per la sua fabbrica, Schindler recluta personale ebraico, tra i quali i figli degli internati, per preservarli dalle deportazioni.

3. Il cielo cade (2000)

Diretto da Andrea e Antonio Frazzi trae ispirazione dal romanzo autobiografico di Lorenza Mazzetti. il film narra la storia di due sorelle, Penny e Baby, la cui vita serena nella campagna toscana viene stravolta dagli eventi tragici della seconda guerra mondiale e dalle atrocità dei nazisti.

4. La zona grigia (2001)

Un film di Tim Blake Nelson tratto dal racconto del Dott Miklós Nyiszli, vissuto e costretto ad assistere Josef Mengele e a partecipare come capo patologo durante i suoi esperimenti. Il Dottore racconta anche dei Sonderkommando di Auschwitz, una squadra di ebrei prigionieriistituita da Hitler per aiutare nello sterminio degli altri ebrei, in cambio di piccoli privilegi.

5. Corri ragazzo corri (2013)

E’ basato su eventi reali della vita di Yoram Fridman che da ragazzino grazie alla furbizia e ad un pizzico di fortuna riesce a sopravvivere e ad uscire indenne dalla seconda guerra mondiale. Durante la sua fuga incontra amici e  nemici e grazie alla sua determinazione riesce a superare quel periodo drammatico.

6. Jojo Rabbit (2019)

Il film è una commedia sul nazismo diretto da Taika Waititi. Si tratta di una storia che narra degli effetti delle atrocità della guerra sull’innocenza. La regista narra in chiave parodistica e con dialoghi surreali le vicende del III Reich deridendo la mania di potere di Hitler, che in questa narrazione è anche l’amico immaginario del protagonista, al quale il piccolo chiede aiuto ogni volta che si trova in difficoltà.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta