CURARE LE PIANTE

Giardinaggio in appartamento? 4 consigli per creare un angolo verde

Puoi praticare il giardinaggio anche in appartamento, devi solo valutare con molta attenzione la luce e l'esposizione della tua casa, l'esistenza di zone all'aperto sfruttabili e poi iniziare con piante facile e con i vasi giusti.
LEGGI IN 2'

Il giardinaggio è un’attività estremamente divertente e piacevole, inoltre è una valvola di sfogo non indifferente. Come si fa a coltivare le piante quando non si ha un giardino? Vivere in un appartamento non significa che non puoi avere un angolo verde: ci vuole solo un po' di ingegnosità e pianificazione. Inizia con alcuni vasi, magari alle finestre o cestini appesi per sentirti a tuo agio e, un po’ alla volta aggiungine.

Controlla la luce nel tuo appartamento. Il fattore più importante è assicurarti di avere la luce giusta per le tue piante. All'interno, le finestre rivolte a sud forniscono la maggior quantità di luce e qui potrai coltivare piante d'appartamento che necessitano di luce intensa (come alberi di gomma e fichi). Le erbe, come il timo, il prezzemolo e il rosmarino, vanno bene anche in piena luce o sul davanzale di una finestra.

Verifica gli spazi all’aperto. Se desideri un piccolo orto, dovrai assolutamente verificare di avere uno spazio all’aperto. Le piante che fioriscono o fruttificano in genere richiedono 6 o più ore di sole, in pieno sole.

Inizia con piante facili. Se sei un principiante, scegli piante che non richiedono molta cura. Per le piante d'appartamento, l'edera inglese, il sanseveria e il giglio di pace sono piante che crescono nella maggior parte delle condizioni di luce e sono difficili da uccidere. Per i fiori, gli amanti del sole come calendule, alyssum dolce e calibrachoa sono un'ottima scelta. Gli amanti dell'ombra - come la begonia, la torenia e la vite di patate dolci - sono estremamente facili da curare.

Scegli il contenitore giusto. Guarda i vasi sotto: devono avere dei buchi per permettere all’acqua defluire o le radici ammuffiranno. E ricordati che devono essere mantenuti ben irrigati perché i terreni in vaso tendo ad asciugarsi più velocemente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta