2019/05/26 12:37:5338089

CANI E GATTI

I gatti dei cartoni animati: 6 produzioni da vedere almeno una volta nella vita

LEGGI IN 3'

I gatti fanno da sfondo alla nostra vita. Ci fanno compagnia, condividono le nostre giornate. Rendono la nostra esistenza più morbida, calda e rilassata. Se siamo anche amanti dei cartoni animati avremmo visto almeno una volta uno o più produzioni del piccolo elenco che segue. Se non conosciamo tutti i gatti in elenco, è consigliabile rimediare organizzando una maratona di film "con i baffi".

1) Gli Aristogatti

Come non amare i teneri personaggi di uno dei film Disney più amati? Minou, Matisse e Bizet sono i gattini protagonisti assieme alla loro mamma Duchessa de "Gli Aristogatti", film ambientato nella parigi del 1910. Nel corso della storia  la  famiglia di gatti aristocratici vive un’ avventura spaventosa, minacciata di morte dal cattivone di turno, Il maggiordomo Edgar. Ma sapranno uscire dall’ empasse, ritornare a casa,  grazie all’aiuto di Romeo, Il gatto randagio “er mejo der Colosseo”.

2) Garfield

Il gatto arancione sovrappeso, goloso di lasagne, è un personaggio nato dalla striscia a fumetti creata da Jim Davis nel 1978. E'protagonista anche di una serie animata del 1988 prodotta da Cbs e dei più recenti film in live action ma con il gatto in Cgi, del 2004 e 2006. Garfield é un tipetto arrogante, piuttosto egocentrico e geniale. Fa tutto tranne quello che ci si aspetterebbe da una gatto: ama guardare la tv, stare spaparanzato a poltrire sul divano,  non ama andare a caccia di topi, e gode a fare il tiranno con il cane Odie.

3) Doraemon

Il gattone blu senza orecchie è il personaggio di una delle serie anime più longeve (quattro serie tv), amate dai bambini ed adulti tratto dal manga realizzato da Fujiko F. Fujio. Il gatto proveniemnte dal futuro viene inviato sulla Terra per rendere Nobita, un ragazzino di dieci anni pigro e svogliato, una persona migliore. In effetti  la sua indole avrebbe causato in futuro molti guai ai suoi discendenti. La caratteristica del gattone è la sua tasca da cui fuoriescono i gadget (chiusky) più bizzarri con cui il felino cerca di togliere da guai Nobita. Purtroppo il ragazzino se ne approfitta causando guai a non finire.

4) Simon’s cat

Serie animata esilarante disponibile su youtube e creata a partire dal 2008 dall'animatore britannico Simon Tofield. Protagonista è un grosso gatto bianco e il suo padrone Simon. In ogni corto, della durata di circa 3 minuti il gatto escogita i piani più ingegnosi per avere attenzioni o cibo da Simon. Alla fine l’insistenza e la testardaggine del gatto hanno sempre la meglio sulla pazienza di Simon.

Kiki, consegne a domicilio (Jiji)

Jiji, è il gatto nero di Kiki, la giovne strega nel film "Kiki consegne a domicilio", che parte per l'anno di noviziato da svolgere in un'altra città e lontano dalla famiglia. Il suo amico felino che comprende solo la ragazzina è un tipetto sarcastico, quasi la coscienza della bimba, capace di dire sempre la sua in ogni situazione.  Il gatto che vive con Kiki dalla nascita, è quasi la sua ombra, fino  a quando si innamora di un'affascinante micina bianca.

Il mio vicino Totoro (Gattobus)

Personaggio fantastico creato da Hayao Miyazaki, nel film Il mio vicino Totoro del 1988. Si tratta di un enorme gatto dai lunghi baffi, un simpatico ghigno e una lunga coda a strisce, vuoto all’interno ma provvisto di sedili morbidi e finestrini come un vero e proprio autobus. Scorrazza per i prati e vola nella notte usando gli occhi-fanali per farsi strada portando con sè le due sorelline Mei e Satsuki, immergendole in un mondo da fiaba. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione