2019/12/15 03:50:2045461
2019/12/15 03:50:2148048

SCUOLA DI CUCINA

Contorni estivi: come preparare i fagiolini con pomodorini

LEGGI IN 2'

Quando l'estate ci toglie l'appetito a causa del caldo, è essenziale nutrirci in modo genuino ma fresco, scegliendo alimenti leggeri ma ricchi di vitamine e minerali. I contorni classici si possono trasformare in piatti unici, uniti a un filetto di pesce o a pane abbrustolito, permettendoci di non rinunciare ad un pasto sano, ma senza appesantirci.

Fra i contorni estivi più buoni e adatti ad accompagnare un secondo light o dei crostoni di pane, ci sono sicuramente i fagiolini con pomodorini, buonissimi e facili da preparare. Per farli non servono infatti molti ingredienti, ma soprattutto ci basta pochissimo tempo e possiamo consumarli sia tiepidi, sia prepararli la sera prima per gustarli freddi il giorno successivo.

Il primo passaggio per preparare i fagiolini con pomodorini è certamente di pulire i primi, eliminando le due punte esterne e l'eventuale filamento centrale. Se il fagiolino è giovane e tenero non sarà necessario effettuare questo step, riducendo ancora di più i tempi di preparazione.

Mettiamo a bollire i fagiolini così, ancora lunghi, o se preferiamo tagliati in due parti, in acqua calda leggermente salata e aspettiamo pochi minuti che si ammorbidiscano. Nel frattempo, soffriggiamo due spicchi di aglio in un filo di olio extravergine di oliva e tuffiamo i pomodorini pachino fatti a metà, appena inizia a sfrigolare. Saliamo poco, giusto per favorire l'uscita dei succhi.

Quando i fagiolini saranno più morbidi, sgoccioliamoli con una schiumarola e tuffiamoli nel soffritto di aglio e pomodorini, girando di tanto in tanto per fare in modo che i sapori si amalgamino bene. Lasciamo insaporire a fuoco dolce per qualche minuto, eventualmente aggiungendo delle rondelle di olive nere e capperi per dare sapidità al piatto.

Non è necessario aggiungere brodo o liquidi, in quanto i pomodorini dovrebbero già rilasciare succhi a sufficienza per creare un buon intingolo. Qualora ci sembrasse che il composto sia troppo asciutto, possiamo comunque addizionare un paio di cucchiaiate di acqua di pomodoro.

Assaggiamo per capire se i nostri fagiolini con pomodorini sono giusti di sale ed eventualmente aggiungiamo quello che serve. Spegniamo e lasciamo intiepidire prima di servire. Oppure facciamo freddare e poi trasferiamo in frigo, per assaporare questo contorno estivo da freddo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione