2019/09/22 23:32:4227198
2019/09/22 23:32:4217138

IDEE IN CUCINA

Fagioli con verdure: come si prepara questo piatto di tradizione contadina

LEGGI IN 2'

L'autunno è la stagione in cui ricomincia ad essere un piacere mettersi a tavola e coccolarsi con buon cibo caldo e nutriente, abitudine che durante l'estate un po' si perde per via del clima, che ci rende più svogliati nei confronti dei pasti principali. Durante la mezza stagione e a maggior ragione durante quella fredda, la voglia concedersi un po' di gusto e lentezza ritorna, così stufati o zuppe di verdure e legumi diventano una delle portate da gustare spesso e volentieri.

Fra i migliori piatti del periodo c'è certamente fagioli con verdure, una delizia di tradizione contadina che può essere personalizzata come si preferisce. Tanto per cominciare si può decidere se vogliamo che sia in bianco o con la salsa di pomodoro, ma possiamo anche scegliere quanti e quali ortaggi utilizzare.

Di sicuro una buona opzione per quanto riguarda i fagioli è di utilizzare sia i cannellini sia quelli rossi, debitamente tenuti in ammollo in acqua e bicarbonato per tutta una notte. I cannellini sono molto farinosi e da cotti fanno una buona cremina, mentre i fagioli rossi sono più sodi e più piacevoli da mordere.

Creiamo un buon soffritto con cipolla dorata, carota e sedano, irrorati da olio extravergine di oliva. Quando la cipolla sarà imbiondita possiamo versare i fagioli e coprirli con brodo o salsa di pomodoro. Facciamo cuocere fino a quando i legumi non iniziano ad essere più morbidi, poi aggiungiamo le verdure.

Vanno benissimo foglie di spinaci o coste, tocchetti di patate, cavoletti tagliati a quarti. Se vogliamo possiamo anche aggiungere delle erbe aromatiche per dare ancora più carattere a questo minestrone ricco. Se intendiamo aggiungere della pasta, facciamo in modo che sia molto liquido.

In realtà la ricetta dei fagioli con verdure non prevede necessariamente l'utilizzo della pasta, ma in molti la mettono per rendere più completo il piatto. Se non la vogliamo possiamo anche mantenere raso il livello di brodo o salsa in modo che si restringa nel corso della cottura, lasciando piuttosto asciutti ma ben amalgamati gli ingredienti principali.

In alternativa si possono fare fagioli con verdure piuttosto brodosi per godere al meglio della zuppa calda.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione