IN FORMA

Esercizi di stretching antistress che puoi fare a casa  

LEGGI IN 2'

Non sempre riesci a trovare il tempo da dedicare a te stessa, ma lo stress continua a farsi sentire e bisogna correre ai ripari altrimenti la mattina ti svegli come fossi una corda di violino. Come e cosa trovare per ridurre la tensione? L’ideale è trovare un quarto d’ora di tempo prima di andare a letto (l’ideale, dopo una giornata piena!) o la mattina prima di fare colazione. Certo, devi svegliarti quindici minuti prima e forse non ne vale la pena. Invece, a lungo andare un esercizio di allungamento muscolare quotidiano scarica dalla tensione e dallo stress. Ma quali sono gli esercizi stretching antistress che puoi fare a casa? Eccone alcuni da mettere in pratica.
 
- Supina con gamba flessa sulla petto e la schiena totalmente poggiata a terra. Abbraccia la gamba piegata e tieni in tensione per 30 secondi. Poi ripeti con l’altra gamba e di seguito ripeti l’esercizio con entrambe le gambe.
 
- Seduta con una gamba distesa e l’altra messa a ponte sull’altra gamba. Rivolgi il busto indietro torcendolo leggermente, stendendo il braccio opposto alla gamba e tendendolo verso l’esterno. Il capo deve rivolgersi leggermente indietro in linea con il braccio. Ripeti dall’altro lato.
 
- Seduta con la gamba destra piegata e il tallone vicino al lato esterno dell’anca. Piega la gamba sinistra portando il piede all’interno della coscia destra e mantieni la posizione per 20 secondi. Ripeti dall’altro lato.
 
- Accovacciata in posizione prona con gambe al petto, in posizione fetale. Appoggia il capo sul cuscino Mantieni la posizione alternando la posizione della testa prima da un lato e poi dall’altro (30 secondi e 30 secondi).
 
- Porta il braccio destro in alto, flettilo dietro al capo. Con la mano destra afferra il gomito e allungalo dietro il capo per 20 secondi. Ripeti con l’altro braccio.
 
- Inginocchiata a terra, con i glutei appoggiati sui talloni. Porta le braccia in avanti, mantenendo il bacino nella posizione di partenza.
 
- Mantieni la posizione, dopo aver fatto un pausa, questa volta sedendoti tra le gambe. per 20 secondi. Rilassati sollevandoti con il bacino per qualche secondo e ripeti per altre due volte.
 
- Supina, solleva le gambe ad angolo retto e poggia gambe e bacino sulla parete di casa. Fai in modo che bacino e gambe aderiscano totalmente alla parete. Mantenere la posizione per 1-5 minuti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta