2019/11/18 23:52:1945956
2019/11/18 23:52:206100

IN FORMA

Dieta disintossicante dei 3 giorni: come farla per eliminare peso e tossine

LEGGI IN 3'

La vita frenetica di tutti i giorni, accompagnata da alimentazione errata e non equilibrata, stress e abitudini di sonno veglia sbagliate, contribuisce ad affaticare il nostro fegato. Il corpo si carica di tossine che non riesce a smaltire e noi ci sentiamo affaticate, stanche e irritabili, ma anche più gonfie a sul girovita.

Spesso uno stile di vita non salutare, si riflette infatti anche sulla silhouette in molti modi diversi. Se siamo stressate spesso mangiamo più facilmente cibo spazzatura, ma anche se lavoriamo fino a tardi, saltando il sano riposo notturno, possiamo danneggiare il nostro metabolismo e accumulare chili in eccesso.

Per essere in forma è quindi essenziale partire dall'essere in salute, rispettare il proprio corpo, scegliere un'alimentazione sana e completa, dormire a sufficienza, fare un po' di attività fisica per mantenere il sistema cardiovascolare e i muscoli sani. Poi, almeno due volte all'anno, ma l'ideale sarebbe quattro, concediamoci la dieta disintossicante dei 3 giorni per rimetterci a nuovo.

In questo lasso di tempo, consumeremo alimenti prevalentemente liquidi e vegetali, frullati detox che ripuliscano il fegato dalle tossine e tisane drenanti e depurative che ci aiuteranno anche a combattere la ritenzione idrica. Alla fine dei tre giorni potremo gradatamente ricominciare a mangiare cibi solidi.

La prima cosa da fare la mattina è di consumare una tisana depurativa. Decidiamo noi a base di quali erbe, ma l'ideale sarebbe che non mancassero carciofo, cardo mariano e bardana, che hanno un effetto detox sul fegato. Va bene anche il tè verde se vogliamo favorire la diuresi e in ogni caso spremiamo sempre mezzo limone nel liquido che berremo.

Assumiamo anche dei probiotici a digiuno per favorire il corretto funzionamento dell'intestino. Nell'arco della giornata consumiamo 1 passato di verdure a foglia verde (pranzo o cena), acqua e limone, frullati a base di spinaci, kiwi, latte di mandorla senza zucchero, banana e burro di mandorle, oppure sedano, cetrioli, mela verde, cavolo, olio di cocco, ananas e latte di mandorla, oppure mango, mirtilli, acqua di cocco, limone, avocado e farina di semi di lino.

Se siamo in calo di zuccheri assumiamo banane e datteri, meglio se in purea, evitiamo cibi animali o di origine animale, cereali e amidacei. Nei tre giorni di dieta disintossicante, da evitare in caso di problemi particolari di salute, in gravidanza e in allattamento, consumiamo preferibilmente alimenti biologici per evitare l'assunzione di pesticidi.

Chiudiamo la giornata con un bagno detox in acqua tiepida e sali di Epsom, che ci aiuteranno anche a dormire meglio. Visto l'introito basso di calorie, è essenziale che in questi giorni di dieta disintossicante non facciamo sforzi o attività ad alto dispendio energetico, ma concediamoci invece riposo, meditazione e yoga.

Terminata la dieta, che non va mai prolungata per oltre tre giorni, in quanto sarebbe poi dannosa per la salute, sarebbe bene fare altri cinque giorni di alimentazione leggera, evitando alcol, fritture, cibi trasformati o troppo grassi, in modo da non creare shock all'organismo.

Se ben seguito questo regime dietetico ci aiuterà a eliminare le tossine dal corpo, migliorare la luminosità della pelle, delle unghie e dei capelli, aumentare la nostra energia e rendere più veloce la digestione, ma anche perdere peso e liquidi in eccesso. Consultiamo sempre il medico prima di iniziarla, soprattutto se soffriamo di pressione bassa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 45 of 48 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20190904130730/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione