DECOUPAGE

Decoupage senza grinze: perché si formano e come rimediare

LEGGI IN 2'
Fare il decoupage senza grinze è l’obiettivo principale di questa tecnica. Si tratta, infatti, di incollare carte, tovaglioli decorativi, pezzi di stoffa, di modo che appaiano perfetti, appunto senza grinze e senza bolle d’aria e rigonfiamenti. Vediamo, dunque, perché si formano le pieghe e i rimedi per prevenirle ed eliminarle e fare, così, dei lavori perfetti.  
 
 
Decoupage senza grinze: perché si formano e come rimediare
Ecco alcune possibili cause delle grinze e i rimedi per eliminare pieghe e imperfezioni dal tuo lavoro creativo: 
 
La carta è rigida e non si piega
Stendi la colla sulla parte posteriore della carta per ammorbidirla. Inoltre, puoi anche bagnare il ritaglio prima dell'incollaggio e asciugarlo tamponandolo, un passaggio da fare soprattutto se la carta ha un certo spessore.
 
La colla è troppo densa
Per fare il decoupage, diluisci un po' la colla vinilica con l'acqua di modo che sia più fluida, ma non eccessivamente. In alternativa, usa l'apposita colla per il decoupage, anche in base al materiale (qui i consigli su quale colla usare per carta e stoffa).
 
Il pennello ha le setole dure
Per la tecnica base del decoupage, usa un pennello piatto e morbido.
 
Si formano delle bolle d'aria
Per fare il decoupage senza grinze, cerca di prevenirle ed eliminarle mentre incolli la carta, facendo dei movimenti dal centro verso l'esterno, con lo stesso pennello, il manico, le dita, un rullo. Puoi anche aiutarti con la pellicola trasparente o al limite una cartellina di plastica flessibile e morbida: la adagi sul ritaglio incollato e fai i movimenti dall'area centrale verso i bordi, appunto per appiattire e togliere le grinze e le bolle d'aria del decoupage. Esegui un movimento alla volta, dall'interno verso l'esterno.
 
La stoffa è stropicciata
In questo caso, ricordati di stirarla prima di fare il decoupage!
 
 
E se vedi le grinze quando il lavoro è asciutto?
Fai un tentativo e inumidisci la zona e stendi di nuovo la colla con i movimenti illustrati prima. Se non c’è niente da fare, il rimedio estremo è togliere il decoupage e rifare il lavoretto. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione