IN ITALIA

Mercatini di Natale 2015-2016 in Italia: i 5 più belli

LEGGI IN 2'

Temperature basse, tetti innevati e camini fumanti: nell'immaginario collettivo sono queste le istantanee tipiche del periodo natalizio. Non è così ovunque – però – visto che in molte località d'Italia si può vivere il Natale anche con 20 gradi e facendo persino il bagno al mare. Questo non significa rinunciare alle tradizioni tipiche del periodo dell'anno più amato dai bambini, come ad esempio i mercatini: ce ne sono di suggestivi anche al sud, in cui l'atmosfera natalizia mantiene intatta la sua magia. Andiamo dunque alla scoperta dei 5 mercatini di Natale più belli e meno noti nelle regioni meridionali.

Il contrasto fra mercatini di Natale e clima mediterraneo è particolarmente forte a Palermo, dove accanto alle bancarelle - in cui puoi trovare prodotti artigianali anche molto originali - si possono ammirare i presepi, sia viventi che non. La rappresentazione della nascita di Gesù ha d'altronde una lunga tradizione in Sicilia, risalente al XV secolo. Il più interessante fra questi presepi è quello che viene allestito nella Cappella Palatina, all'interno del Palazzo dei Normanni.

Nell'altra grande isola italiana, la Sardegna, si possono visitare i mercatini natalizi di Cagliari, popolati da ricche bancarelle sulle quali è possibile ammirare e acquistare monili artigianali, insieme a tessuti, ceramiche e saporiti prodotti alimentari locali. Spostandosi in Puglia, e precisamente a Bari, il luogo di ritrovo dei Mercatini è piazza Mercantile. Nel capoluogo pugliese puoi anche visitare il Villaggio di Babbo Natale - allestito in piazza dell'Economia - con bancarelle in legno, in cui trovano posto le creazioni degli artigiani del luogo.

Non sono da meno, sempre in Puglia, i mercatini di Ostuni: si può passeggiare fra le bancarelle, visitare gli stand gastronomici e partecipare a eventi caratteristici quali “Il lancio dei desideri”, che si effettua con le lanterne volanti. Nel centro storico della “città bianca” - poi - viene allestito il “Presente Vivente Biblico”, al quale prendono parte più di 150 figuranti.

Infine, non può mancare la Campania - e in particolare - i mercatini natalizi di Napoli, che vengono organizzati in tutto il centro storico. È famosissima via San Gregorio Armeno, dove gli artigiani espongono presepi di ogni tipo, che brillano per fantasia e originalità, con statuette di personaggi di ogni tipo, alcuni dei quali hanno poco a che fare con la natività. Altre bancarelle si trovano in via Duomo e nei relativi vicoletti e rendono Napoli una delle città più “natalizie” del meridione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta