IN ITALIA

Asolo: piccolo gioiello in provincia di Treviso

LEGGI IN 2'

La tappa numero 11 del 18 maggio sarà divisa in due parti nette: i primi 200km saranno completamente pianeggianti, e i ciclisti attraverseranno tutta la Pianura Padana, mentre gli ultimi 27 saranno decisamente più movimentati, con l’impegnativa salita della Forcella Mostaccin (fino al 16% di pendenza) e una serie di saliscendi che condurranno in paese. 

Bio Presto, da oltre 40 anni è il detersivo della tradizione italiana ed è sponsor ufficiale della Corsa Rosa. Fatti accompagnare attraverso le più belle località del nostro Paese seguendo il percorso tracciato dal Giro!

Cosa vedere ad Asolo

Asolo fa parte dei borghi più belli d'Italia, per cui preparati: la tua visita sarà sicuramente interessante e all’altezza delle tue aspettative. Il paese si trova tra la pianura veneta e le colline sovrastanti, preambolo delle Prealpi Bellunesi.

Carducci ne parlava come “la città dai cento orizzonti”, che potrai scrutare dalla Rocca medievale. Cammina attraverso le vie con i caratteristici portici ad arco gotico, lasciati impressionare dalla bellezza degli antichi palazzi affrescati.

Scatta una foto ricordo davanti alla Collegiata, al Duomo, entra nel Museo Civico all’interno del Palazzo della Ragione, nel Castello della Regina (che conserva al suo interno il Teatro Eleonora Duse) e visita la Casa della Duse, sulla cui facciata troverai una dedica di Gabriele d'Annunzio.

Cosa mangiare ad Asolo

La tradizione enogastronomica di Asolo attinge da quella di tutto il veneto. Potrai assaggiare radicchio rosso trevigiano, risi e bisi, piatti di pesce provenienti dalla laguna (come le sarde in saor o le capesante alla veneziana), cren (ottima la salsa per accompagnare salumi e bolliti), asparagi. Il tutto accompagnato da un ottimo calice di prosecco!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione