2019/12/15 00:59:4340695
2019/12/15 00:59:4327763

DONNE E LAVORO

La sorellanza vista da Pablo Trapero: il segreto di una famiglia.

Presentato fuori concorso alla 75° Mostra del Cinema di Venezia, Il segreto di una famiglia di Pablo Trapero (Leone d’Argento alla regia per Il clan) arriverà nelle sale italiane il 4 luglio. Scopri le sfaccettature più intime del rapporto tra sorelle, la storia inquietante e piena di passione di questo film permeato di femminilità: ritroverai tratti comuni al tuo essere donna o alle donne della tua famiglia.
LEGGI IN 2'

La storia è ambientata in una lussuosa proprietà agricola alle porte di Buenos Aires. Dopo lunghi anni di assenza, a seguito di un ictus che ha colpito il padre, Eugenia ritorna a La Quietud per stare vicina alla madre Esmeralda e alla sorella Mia. Le tre donne sono costrette a misurarsi con i traumi emotivi e gli oscuri segreti della loro passata vita in comune, che si è svolta sullo sfondo della dittatura militare. Ed ecco che riaffiorano recriminazioni a lungo sepolte e riappaiono antiche gelosie, sentimenti amplificati dall'inquietante somiglianza fisica tra le due sorelle.

Protagonista la splendida e talentuosa Bérénice Bejo (Eugenia), candidata all'Oscar come Miglior attrice non protagonista per The Artist di Michel Hazanavicius, ruolo che le valse la vittoria del Premio César, e vincitrice come Miglior interprete femminile alla 66° edizione del Festival di Cannes per il film Il passato di Asghar Farhadi. Completano il cast del film Martina Gusman (Mia), Graciela Borges (la madre Esmeralda), Edgard Ramirez (Vincent, marito di Mia) e Joaquim Furríel (Esteban, amico di famiglia e amante di Mia).

“Questo è un film intimo sull’universo femminile e la sorellanza - ha dichiarato il regista Pablo Trapero -“All’inizio della storia i personaggi principali, Eugenia e Mia, presentati dalla stessa prospettiva, sono molto simili. La vicenda prende poi direzioni diverse, seguendo i differenti percorsi che i personaggi scelgono nel corso delle loro vite, mentre si confrontano con l’inquietante passato dei loro genitori. Il film si svolge in un’enorme, magnifica tenuta di campagna chiamata La Quietud. Un’atmosfera piena di ricordi, un presente ostile e segreti che erano rimasti sepolti per anni interferiscono con le scene e con i legami tra i personaggi. Il film invita gli spettatori a condividere le peculiarità dei protagonisti, la loro storia e il loro ambiente, e a immergersi nei labirinti emotivi di questi disperati e magnifici personaggi.”

Segui la gallery per scoprire i retroscena e le intense donne che vivono a La Quietud. Le loro vicende sono un potente spunto di riflessione su tanti temi d’attualità.

Olivia Chierighini
Scritto da:

Olivia Chierighini

Giornalista e autrice, Olivia Chierighini scrive solo delle cose che ama di più, esclusi i gatti: le persone, la cultura e il cibo. Nonostante il lavoro quotidiano sul web, crede nell’imprescindibilità dei libri e del profumo della neve. Quando non legge, cucina: come tutti i bravi cuochi, ha un pessimo carattere ma ama la condivisione. Segno zodiacale Leone: ne incarna appieno tutte le qualità e i difetti.

OliviaQuantoBasta

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione