CURARE LE PIANTE

Gelsomino - Jasminum fam Oleaceae

LEGGI IN 2'

Nome: Gelsomino
Nome scientifico: Jasminum
Famiglia: Oleaceae
Categoria: Arbusti rampicanti
Difficoltà: 3 Fiori

Descrizione

Arbusto sempreverde o deciduo, rampicante o sarmentoso, più o meno rustico. E’ originario dell’areale asiatico-mediterraneo e delle isole atlantiche. Lo Jasminum nudiflorum e il primulinum sono aprezzati per i fiori gialli che compaiono precocemente, ma non sono profumati. Tra le specie celebri ricordiamo il gelsomino bianco, i cui bianchi fiori profumati compaiono in estate e possono essere utilizzati per estrarne l’essenza.

Consigli

Si adatta facilmente ad ogni tipo di terreno. Il concime si può distribuire due volte l’anno, in primavera ed estate. Mantenete umido il terreno senza causare ristagni d’acqua e pacciamate all’inizio dei primi caldi la base della pianta con terricciati e torba. Le specie più resistenti si possono piantare all’inizio dell’autunno, evitate di eseguire l’operazione nei mesi più freddi.

Temperatura

Il nudiflorum e l’officinale dimostrano una buona resistenza al freddo, al contrario, il primulinum, durante la stagione invernale deve essere protetto con paglia o altro materiale idoneo.

Luce

Il nudiflorum e l’officinale gradiscono le esposizioni al sole come quelle leggermente ombreggiate. Il primulinum, invece, vuole solo esposizioni solari.

Acqua

Richiede annaffiature regolari, soprattutto se vegeta in terreni che tendono ad asciugare velocemente. In caso di siccità occorre intervenire puntualmente e in maniera copiosa.

Avversità

Afidi e cocciniglie sono i parassiti che più frequentemente possono infestare la pianta, i primi si affollano sugli apici vegetativi, i secondi attaccano rami e fogliame. In caso di attacchi trattare con prodotti specifici. Il gelo può causare danni assai gravi, soprattutto sullo Jasminum primulinum.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione