CURARE LE PIANTE

Filodendro - Philodendron fam Araceae

Questa specie è di origine tropicale (Brasile, Guyana, Colombia), esistono molte specie di filodendri, tra le quali ricordiamo il Philodendron scandens (la più robusta e resistente) il bipenfolium, il selloum e l’hastatum.
LEGGI IN 1'

Nome: Filodendro
Nome scientifico: Philodendron
Famiglia: Araceae
Categoria: Piante da appartamento
Difficoltà: 2 Fiori

Descrizione

Questa specie è di origine tropicale (Brasile, Guyana, Colombia), esistono molte specie di filodendri, tra le quali ricordiamo il Philodendron scandens (la più robusta e resistente) il bipenfolium, il selloum e l’hastatum. Il filodendro è una pianta molto facile da coltivare e da moltiplicare.

Consigli

Durante il periodo primaverile-estivo somministrate un concime liquido ogni quindici giorni. La rinvasatura si effettua in primavera ogni 1-2 anni. Dopo 2-3 rinvasature non occorre più aumentare il diametro del vaso, ma sarà sufficiente cambiare il terreno superficiale.

Temperatura

La temperatura non deve mai scendere sotto i 10-15° C, la pianta teme le correnti d’aria.

Luce

Non vuole una diretta esposizione al sole, ama molto la luce diffusa, ma può tollerare anche zone ombrose.

Acqua

Ha bisogno di molta acqua perciò è bene annaffiarlo almeno due volte la settimana in estate, in inverno basta una sola volta la settimana, spruzzate spesso anche le foglie con acqua a temperatura ambiente.

Avversità

Il filodendro può andare incontro a dei seccumi delle punte delle foglie che vanno eliminati con le forbici. Possibili anche gli attacchi di cocciniglie e afidi, specie sul finire dell’inverno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta