CURARE LE PIANTE

Echeveria - Echeveria fam Crassulaceae

Genere originario dell’America centrale e meridionale, oltre che negli Stati Uniti Sud Occidentali. Sono piante le cui foglie si dispongono a rosetta su steli che possono essere alti o brevissimi.
LEGGI IN 1'

Nome: Echeveria
Nome scientifico: Echeveria
Famiglia: Crassulaceae
Categoria: Piante grasse
Difficoltà: 2 Fiori

Descrizione

Genere originario dell’America centrale e meridionale, oltre che negli Stati Uniti Sud Occidentali. Sono piante le cui foglie si dispongono a rosetta su steli che possono essere alti o brevissimi. Ricordiamo l’echeveria setosa senza fusto e una fitta rosetta di foglie verdi, la gibbiflora con fusto semplice, legnoso, alto fino a 60 cm. La leucotricha, piccolo arbusto e rosette ricoperte da peluria bianca e la derembergii che presenta rosette quasi sferiche che spuntano su un fusto brevissimo.

Consigli

Concimatele una volta al mese, queste piante si moltiplicano facilmente da germogli e anche spontaneamente. Solo tenendo le piante in ambiente molto luminoso sarà garantita un’abbondante fioritura e una bella colorazione del fogliame.

Temperatura

Sono piante di facile coltivazione spesso utilizzate per formare bordure e abbellire giardini rocciosi, resistono bene alle temperature sia alte che relativamente basse.

Luce

Le infiorescenze spuntano all’ascella delle foglie o sui rami laterali. I fiori, rossi o gialli, sono a campanula e riuniti in spighe.

Acqua

Annaffiare ma non in modo eccessivo in estate, più raramente in inverno.

Avversità

Può essere soggetta ad attacchi di cocciniglia, utilizzare prodotti specifici. Un'altro problema può essere causato dalla ruggine che crea delle pustole fogliari e va debellata con l'uso di prodotti a base di rame.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta