CURARE LE PIANTE

Crassula - Crassula fam Crassulaceae

Originarie dell’Africa meridionale sono arbusti di diverse dimensioni a foglie carnose. Le specie con foglie di colore chiaro o ricoperte di sostanza pruinosa è bene vengano protette dai raggi del sole.
LEGGI IN 1'

Nome: Crassula
Nome scientifico: Crassula
Famiglia: Crassulaceae
Categoria: Piante grasse
Difficoltà: 3 Fiori

Descrizione

Originarie dell’Africa meridionale sono arbusti di diverse dimensioni a foglie carnose. Le specie con foglie di colore chiaro o ricoperte di sostanza pruinosa è bene vengano protette dai raggi del sole. Sono abbastanza facili da coltivare, richiedono poche cure culturali e temperature non troppo rigide. Tra le molte varietà ricordiamo la arborescens, la portulaca, la tetragona e la lactea.

Consigli

Si moltiplicano per talee di fusto o foglia. Per una fioritura maggiore basterà cimare i fusti troppo lunghi. La tetragona deve essere annaffiata regolarmente perché la siccità può provocare la caduta dei rami sottili. La lactea deve essere invece annaffiata moderatamente durante la crescita al fine di mantenere il terreno sempre ben asciutto.

Temperatura

Queste piante non sopportano le basse temperature, ma in estate hanno bisogno di aria fresca e molto sole.

Luce

Producono fiori piccoli a cinque petali a volte raccolti in un infiorescenza. Alcune vegetano in inverno.

Acqua

Richiedono poche annaffiature durante la stagione di crescita, mentre in inverno il terreno deve essere mantenuto pressoché asciutto.

Avversità

Puo' essere colpita da muffa grigia e marciume delle radici.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta