2018/10/16 23:53:1334348

CURARE LE PIANTE

Come coltivare piante aromatiche in vaso

LEGGI IN 3'

Avere un angolo – che sia in balcone, giardino o in casa – dedicato alle piante aromatiche è un privilegio che puoi permetterti anche tu. Le erbe di cucina – i cosiddetti “odori” – possono servire per cucinare una grande varietà di piatti. Averli a portata di mano è quindi sano – perché sai come sono coltivate – utile e ti farà risparmiare. Le principali erbe aromatiche che proprio non possono mancare in casa sono: rosmarino, prezzemolo, salvia, basilico, timo, maggiorana, erba cipollina e menta. Si tratta di piante perenni, ad eccezione del basilico che deve essere ripiantato ogni anno da zero. Le piante aromatiche – in genere – vivono molti anni e hanno bisogno di tanto soltanto di sole e poca acqua.

Come coltivare piante aromatiche in vaso?

Le piante aromatiche si prestano bene ad essere coltivate in vaso. Possono stare all’aperto o in casa, purché ci sia sempre abbastanza sole. Un’idea molto carina esteticamente potrebbe essere di piantarle dentro a vecchie cassette di legno – come quelle per la frutta - per dare un tocco personale al nuovo angolo verde domestico. Se hai a disposizione una fioriera - di circa 52 x 39 x 25 cm – puoi scegliere di mettere insieme basilico, erba cipollina, rosmarino e salvia. Ricorda che menta e il rosmarino hanno bisogno di più spazio, perché le piante con il crescere tenderanno ad allargarsi. Per quanto riguarda il vaso, scegline uno in terracotta per evitare ristagni idrici o uno in plastica. In entrambi i casi riuscirai a tenere sotto controllo l’umidità. Se preferisci dei vasi singoli alle fioriere, le dimensioni raccomandate per piantarle sono vasi da 8 cm. In seguito le puoi trapiantare in un vaso più grande da 12 cm e metterle infine in uno da 20 cm quando sarà più matura. Il periodo migliore per piantare le erbe aromatiche è senz’altro la primavera. Attenta però agli sbalzi di temperature, il troppo caldo potrebbe seccarle. Quando arriva il freddo, invece, cerca di metterle sempre in casa, al riparo. Le piante aromatiche devono essere messe vicino a una fonte di luce – in cucina andrà benissimo – in un ambiente non troppo umido.

Vediamo adesso nel dettaglio quali scegliere e come coltivare piante aromatiche in balcone e in casa. La salvia, la maggiorana e il prezzemolo – che ha bisogno di un terriccio ricco - amano il caldo. Puoi metterle in vaso in primavera e trasferirle in casa all’arrivo dell’inverno. Il basilico può essere piantato nel mese di aprile. Cresce tranquillamente in casa, purché la temperatura sia attorno ai 22 gradi. Ha bisogno di tanta acqua!

L’erba cipollina deve crescere all’aperto – in balcone è perfetto – e va messa in vaso solo in inverno. Necessita di luce ma vive bene anche in casa, in una zona ben illuminata.
Il rosmarino – come accennato sopra - ha bisogno di un vaso abbastanza grande tutto per lui, poiché tende a diventare un arbusto di grandi dimensioni. Vive bene in vaso, sia dentro che fuori casa.
Il timo fa solo fatica a “metter radici”. Una volta che queste saranno radicate potrai godere tutto l’anno di questa pianta profumatissima, sia in casa che sul terrazzo. In inverno, però, spostala all’interno per proteggerla dal freddo pungente. La menta soffre parecchio il freddo, ma il suo profumo rinfrescherà tutta la cucina. Falle prendere il sole e in estate usala per preparare bevande rinfrescanti e cocktail colorati.

Per tutte le piante appena elencate evita in ogni modo il ristagno d’acqua. Prendi il vaso e prepara il fondo con un quarto di ghiaia o sabbia, per asciugare l’acqua in eccesso. Aggiungi poi il terriccio, che puoi miscelare anche con del compost per renderlo più ricco. Mettile sempre vicino a una finestra – in casa – o esposte direttamente alla luce diretta, ma lontano da zone umide. Il basilico è la pianta aromatica che ha più sete di tutte. Alle altre basta poca acqua, ma il basilico ne ha bisogno tutti i giorni, in estate anche un paio di volte al dì.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione