CURARE LE PIANTE

Calla - Zantedeschia Aethiopica fam Araceae

LEGGI IN 1'

Nome: Calla
Nome scientifico: Zantedeschia Aethiopica
Famiglia: Araceae
Categoria: Piante ornamentali
Difficoltà: 3 Fiori

Descrizione

Rizomatosa perenne la calla è una pianta delicata, di taglia media. I fiori sono solitari, leggermente profumati, formati da un asse centrale, lo spadice ed un’unica foglia, la spata, che lo avvolge ad imbuto. Fiorisce per tutta la stagione estiva, le foglie sono voluminose, verdi o maculate di bianco.

Consigli

Richiede frequenti concimazioni liquide. La pianta può essere soggetta a funghi di vario tipo a marciumi radicali e crittogame. In giardino la collocazione più naturale è in aiuole prossime a zone ricche d’acqua, ma può essere allevata in vaso anche su balconi e terrazze.

Temperatura

Soffre il freddo, nelle zone fredde si può evitare l’espianto del rizoma a patto di ricoprire il terreno con protezioni.

Luce

Predilige posizioni a mezz’ombra, possibilmente protette.

Acqua

Necessita di abbondantissime irrigazioni, soprattutto in prossimità della fioritura.

Avversità

Può essere soggetta a funghi di vario tipo. La Phytophthora provoca l'ingiallimento delle foglie ma colpisce anche l'apparato radicale; le piante ammalate devono essere eliminate. L'infezione da Phyllosticta si tratta con fungicidi. I parassiti animali che possono colpirla sono: afidi verdi, tripidi e i nematodi. Si combattono con prodotti insetticidi e nematocidi appositi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione