CURARE LE PIANTE

Buganvilla - Bougainvillea fam Nyctaginaceae

Soprattutto nelle regioni settentrionali il nemico principale è costituito dal freddo. Ricoveri invernali o coltivazioni a ridosso di muri sono quindi indispensabili a un corretto sviluppo della buganvillea.
LEGGI IN 1'

Nome: Buganvilla
Nome scientifico: Bougainvillea
Famiglia: Nyctaginaceae
Categoria: Arbusti rampicanti
Difficoltà: 2 Fiori

Descrizione

Originaria del Brasile la buganvillea appartiene al genere degli arbusti rampicanti che possono essere coltivati in piena terra solo nelle regioni a clima mite. Le foglie sono di forma ovale allungata e il colore è verde intenso, più o meno scuro a seconda delle varietà. Ha fiori ermafroditi piccoli e di vari colori, rosa violaceo, rosso, giallo, arancio.

Consigli

Non presenta particolari esigenze, ma è opportuno che il suolo sia ben drenato. Nelle regioni settentrionali è preferibile la coltivazione in vaso, necessaria in questo caso che siano rinvasate regolarmente. Se coltivate contro pareti o muri sarebbe bene ridurne la chioma di qualche centimetro al termine dell’inverno. In vaso si interverrà accorciando i getti laterali con i primi caldi.

Temperatura

La temperatura non deve mai scendere sotto i 7° C, necessita di climi temperato-caldi e soffre e muore in zone a clima freddo.

Luce

Esige posizioni in pieno sole.

Acqua

Va annaffiata regolarmente, verificando che non si formino ristagni idrici.

Avversità

Soprattutto nelle regioni settentrionali il nemico principale è costituito dal freddo. Ricoveri invernali o coltivazioni a ridosso di muri sono quindi indispensabili a un corretto sviluppo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione