SPUNTI ARTISTICI

Fiori di carta crespa: come realizzarli?  


LEGGI IN 3'

I fiori di carta crespa sono davvero semplici da realizzare, perché la carta crespa, essendo elastica, si lavora facilmente ed è difficile che si strappi, quindi è ideale per chi è alle prime armi e molto adatta anche per eseguire piccoli lavoretti manuali con i bambini; la loro realizzazione non comporta inoltre un grande dispendio di denaro, in quanto il materiale necessario si trova in cartoleria a prezzi veramente modesti.

Insomma, se sei amante dei fiori e del fai da te, e ti diverte dar vita a creazioni personali ed originali con cui decorare la tua casa, abitualmente o in occasione di eventi speciali, oppure sei in cerca di un modo per intrattenere in modo creativo i tuoi bimbi e trascorrere con loro un pomeriggio divertente, allora segui la nostra breve guida per imparare a realizzare colorati fiori di carta crespa, simpatici o eleganti.

A seconda dei gusti, infatti, si possono creare raffinate rose bianche o allegre dalie gialle, rosse, rosa o fucsia: basta procurarsi un rotolo di carta crespa del colore desiderato.
Oltre a questo, occorrerà avere a portata di mano uno stecchino lungo per spiedino, del filo resistente o, in alternativa, del nastro da fioraio e, per finire, forbici e colla.

Scopri anche la guida per realizzare dei fiori di carta origami e i fiori di stoffa fai da te!

Per prima cosa si creano i petali: taglia da un foglio di carta crespa, del colore che preferisci, una striscia alta almeno 7 cm e lunga almeno 50 cm - considera che per realizzare una rosa è meglio abbondare in lunghezza: 90 cm sono l’ideale per ottenerne una ricca di petali; mentre per creare una dalia può essere necessaria anche un’altezza di 10 cm, poiché i suoi petali sono più lunghi e stretti di quelli di una rosa. In ogni caso, tutto dipende dalla tua creatività, se intendi dar vita a delle composizioni di piccoli fiori o se invece preferisci creare un solo fiore molto grande: insomma, puoi davvero sbizzarrirti come più ti piace.

Tagliata la striscia delle dimensioni desiderate, ripiegala su se stessa più e più volte, realizzando pieghe di almeno 3 cm, fino ad ottenere un rotolo piatto di cui taglierai uno solo dei due lati più stretti - uno di quelli della lunghezza di 3 cm, per capirci - creando un’estremità tonda, se vuoi creare una rosa, o appuntita, nel caso di una dalia.

Aprendo poi il rotolo a cilindro, realizza con le forbici due tagli laterali fino a raggiungere la metà circa della sua lunghezza, srotola il rotolo e vedrai così di aver ottenuto una striscia di petali separati tra loro ma uniti alla base. Per un effetto più realistico, curva ciascun petalo con le dita allargando la carta crespa nel senso della larghezza e arricciane, se vuoi, la punta servendoti dello stecchino.
 
A questo punto avvolgi la striscia di petali attorno allo stecchino, partendo da un’estremità, fissandone via via la base con la colla e, al termine, legala con un filo per fermare il tutto.

Con una striscia di carta crespa verde molto più piccola puoi realizzare poi quattro o cinque foglie da applicare alla base del fiore seguendo il procedimento appena descritto e infine ricoprire lo stecchino per dar vita allo stelo.

Sei pronta per cominciare?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Stefania

Idea carinissima da realizzare e provare

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta