SPUNTI ARTISTICI

Fantasma pauroso

LEGGI IN 1'

Un’accoglienza spettrale

Un Halloween non può essere completo senza la giusta dose di spavento e terrore. Puoi realizzare dei fantasmi paurosi con cui decorare la tua casa, la terrazza oppure il portico. L’atmosfera che accoglierà i tuoi ospiti nella notte più paurosa dell’anno otterrà sicuramente l’effetto desiderato. Anche i materiali necessari sono facili da reperire.

Occorrente

1 bottiglia da due litri
feltro nero
amido
telo di garza
1 vecchio asciugamano
1 palla di polistirolo
fil di ferro
forbice

Procedimento

1 – La prima azione da compiere è quella di coprire la zona dove si effettuerà il lavoro con un asciugamano per evitare che l’amido provochi macchie o danni sul tavolo.

2 – Appoggia la palla di polistirolo sulla parte superiore della bottiglia ovviamente dopo aver avuto cura di togliere il tappo. Se utilizzi una palla verde coprila con una pellicola trasparente in per riuscire a coprire almeno in parte il colore del polistirolo.

3 – Prendi il fil di ferro e attorciglialo intorno al’estremità superiore della bottiglia per creare i due sostegni delle braccia del fantasma. A questo punto puoi ricoprire la struttura con la garza come se fosse un telo. Prendi l’amido e travasalo in uno spruzzino e successivamente puoi procedere bagnando tutta la struttura rendendo così ‘rigido’ il tuo fantasma.

4 – Per velocizzare l’asciugatura puoi anche utilizzare un asciugacapelli. Quando la struttura sarà rigida puoi eliminare la bottiglia perché il fantasma si reggerà da solo. Con la forbice ritaglia due ovali dal feltro e incollali sul fantasma per creare gli occhi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione