SPUNTI ARTISTICI

Creare con le perline

LEGGI IN 2'

Piccoli Bijoux con le perline

Collane, braccialetti, bigiotteria e non solo, anche oggetti utili o semplicemente decorativi, soprammobili o centro tavola, grazie alle perline la fantasia non ha limiti. Basta ago, filo e delle semplici perline colorare per creare le decorazioni più originali e divertenti.

Ecco allora una piccola guida ricca di spunti e trucchi pratici per iniziare a creare i nostri piccoli gioielli, economici e fai da te, con le perline. Oggetti semplici che però possono dare un tocco di stile e colore al nostro look o alla nostra casa.

Perline semplici, colorate o luccicanti

Dalle semplici perline che si trovano in tutti i negozi, a quelle di mille forme e colore, fino alle più luccicanti che sembrano veri gioielli. Prima di procedere con il lavoro è bene avere le idee chiare o per lo meno un’ispirazione da cui partire, potrebbe essere una immagine, un oggetto, una forma.

Una volta individuato un modello è bene creare degli schemi, un piccolo progetto su carta creando anche dei piccoli prototipi, sempre di carta, per una anteprima del risultato. Per realizzare un orecchino, un braccialetto o una collana potremo ispirarci anche alle forme di bijoux famosi, per un prodotto artigianale e ricco di scintilli.

Perline, la tecnica del fiorellino

Il procedimento più semplice per creare un fiore è quello di far passare nel filo otto perline, far passare con l’ago una seconda volta il filo dentro la prima pallina mettendola sullo stesso senso delle altre.

Infiliamo quindi una perlina, di un colore diverso, che costituisca il centro della composizione e quindi facciamo passare il filo dentro la quinta pallina in modo che uscendo dalla prima, passando per il centro e entrando nella quinta pallina formi una composizione ad “S”. Ora non resta che tirare il filo per creare una sorta di fiorellino, una margheritina colorata. Potremo usare questa tecnica per creare orecchini, braccialetti o collane.

Schemi facili con le perline

- Intreccio: infila tre perline nel mezzo del filo, infila un capo del filo nelle due perline e metti altre tre palline sull’altro capo del filo e con l’altro ripassa le stesse perline fino a creare un intreccio che potremo replicare a piacimento.

- Tubetto: infila le perline fino a formare la lunghezza desiderata, rientra con il filo nelle perline saltando l’ultima perla infilata.

- Centrino: si tratta di uno schema più complesso, infila un numero di perline e prepara 10 anse contigue che convergono verso il centro; fai passare un nuovo filo, che deve essere fissato al centro del lavoro, nella prima metà di perline che formano la prima ansa dirigendoti verso l’alto, aggiungi le perline fino ad arrivare all’ultima perlina della seconda ansa e prosegui fino a formare un cerchio ondulato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta