SPUNTI ARTISTICI

Cornice con pappagalli

LEGGI IN 1'

Occorrente per questo progetto

- Cornice in legno

- Tovagliolo di carta

- Pellicola termoformata per sospeso trasparente

- Ciotolina con acqua

- Pennello, Bulini, Forbici

- Fonte di calore (accendino o candela)

- Tappetino per sbolzare

Non possono mancare…

- Colla Vinilica

-  Pistola per colla a caldo

I pappagallini spiccano il volo

Prendi il primo velo (quello stampato) del tovagliolino, ritaglia i pappagalli ed incollane alcuni direttamente sulla cornice utilizzando colla vinilica diluita ed aiutandoti con un pennello.

Ritaglia a grandi linee gli altri pappagalli dal primo velo del tovagliolo.

Riscalda con una candela

Passa la colla vinilica diluita sul pappagallo ritagliato utilizzandola per incollarlo alla pellicola; ritaglia con precisione una volta asciutti.

Gradatamente riscalda con la fiamma di una candela tutte le zone, una per volta, dei pappagalli, bastano pochi secondi a debita distanza (non c’è un dritto ed un rovescio, basta ruotare i fiori sulla fiamma) si consiglia di scaldare il lato non lucido.

Effetto tridimensionale

Modella subito da rovescio i pappagalli con un bulino appoggiandoti sull’apposito tappetino. Fai prima i bordi e poi l’interno.

Per assemblare i pezzi, utilizza dei punti di colla a caldo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione