2019/12/05 17:07:141834
2019/12/05 17:07:1532630

SPUNTI ARTISTICI

Come riciclare la carta in modo creativo: riusa tutti i tipi di carta!

LEGGI IN 4'

Quella per il riciclo creativo è una vera passione che, oltre a ridurre l’impatto di tutto ciò che consumiamo sull’ambiente, permette di dare nuova vita a oggetti che hanno rivestito per noi un significato speciale - magari in un certo momento della nostra vita, che amiamo in particolar modo ricordare - e dai quali non riusciamo proprio a separarci. Il riciclo creativo permette anche - perché no! - di crearne ex novo, di oggetti utili, senza spendere troppo e con il giusto equilibrio di pazienza, fantasia e abilità. Uno dei materiali che più si prestano ad essere riciclati e riutilizzati in maniera creativa è... la carta.

In effetti, ogni giorno si gettano grandi quantità di questo materiale nelle sue varie tipologie: carta di giornale, da regalo, da pacchi, da parati… La carta può essere trasformata in una nuova carta, è vero, ma con un po’ di manualità e inventiva può anche contribuire a creare soluzioni originali per dare un tocco di novità e freschezza alla nostra casa. Ecco allora come riciclare la carta in modo creativo: tra le tante idee e soluzioni proposte troverai di certo quella che fa per te!    

Come riciclare la carta di giornale per creare un cestino portaoggetti

Sicuramente anche a te capita periodicamente di ritrovarti con manciate di riviste accatastate l’una sull’altra accanto al divano… Cosa farne dopo aver accuratamente prelevato gli articoli più interessanti e i ritagli di foto da cui trarre ispirazione? Sei curiosa di sapere come riciclare la carta in modo creativo? La carta spessa e colorata delle riviste si presta molto bene per realizzare ad esempio… un simpatico e funzionale cestino portaoggetti! Devi solo procurarti un paio di forbici e un tubetto di Pritt Vinil Universale prima di metterti all’opera!     

Comincia col ritagliare le pagine delle riviste in striscioline spesse 2-3 centimetri. Prendine almeno 3 e attaccale l’una sull’altra con la colla vinilica, per creare un’unica striscia più spessa; spennellala su entrambi i lati e arrotolala su stessa a formare una spirale piatta: ecco pronta la base del tuo cestino! Procurati a questo punto un vecchio contenitore sul quale poter modellare le pareti del tuo cestino di carta fai da te; rivestilo di carta da forno per evitare che le striscioline di carta si attacchino alla sua superficie. A questo punto, infatti, devi cominciare ad arrotolare su se stesse e lungo le pareti interne del vecchio contenitore altre strisce di carta inspessite come sopra. Man mano che procedi, spennella le striscioline con la colla; una volta asciutta, la composizione a spirale si staccherà dalla carta da forno, fissala alla base con un po’ di colla e… voilà, ecco pronto il tuo divertente cestino patinato!

Come riciclare la carta da parati e rinnovare la casa

In soffitta hai accumulato negli anni talmente tanti rotoli di carta da parati, che non ne ricordi più nemmeno fantasie e colori? Cosa aspetti? È ora di recuperarli e liberare la tua creatività per realizzare tante originali decorazioni per dare nuovo volto ai tuoi ambienti! Vedrai come riciclare la carta col fai da te ti soddisferà, dandoti finalmente l’opportunità di rendere più gradevole l’aspetto ormai vecchio e logoro di un mobile o di un tessuto di tappezzeria.
Con la carta da parati, infatti, puoi ricoprire le ante di un vecchio armadio o gli sportelli di vetro dell’antica cristalliera della nonna che - diciamolo - ti ha davvero stufato! Ritagliando forme fantasiose dal tuo rotolo di carta da parati, puoi creare un’originale testiera bidimensionale per il tuo letto, da attaccare direttamente sopra l’intonaco, oppure realizzare un simpatico paesaggio con tanti pezzi di carta diversi per decorare un angolo della cameretta di tuo figlio! Anche la porta della sua stanzetta può essere tappezzata di ritagli colorati: vedrai che divertente effetto patchwork!
Per finire con un’altra soluzione dal sapore shabby chic, procurati quattro o cinque cornici di legno bianco variamente intarsiate e di diversa misura e incornicia tanti ritagli di carta da parati di vari colori e fantasie. Appendile l’una vicino all’altra su una parete colorata e… vedrai che colpo d’occhio!

Come riciclare la carta da regalo: sfoga la creatività!

Fantasie, motivi e sfumature della carta da regalo a volte sono così belle che è un vero peccato disfarsene! Ecco allora come riciclare la carta da regalo per abbellire oggetti e decorare la casa con quel pizzico di originalità che fa la differenza. Se ti sei innamorata di un fiore o di un altro motivo disegnato su un pezzo di carta da regalo, ritaglialo e usalo per creare unici biglietti d’auguri fai da te!
Con un po’ di manualità, con la carta da regalo puoi anche creare fiocchi, fiori di carta e origami con cui decorare tende o pareti e - sempre grazie al riciclo creativo - puoi anche usarne ritagli per rivestire vecchi barattoli di latta e dar vita a colorati portapenne per la scrivania di tuo figlio! La carta da regalo, per la sua resistenza, può anche essere impiegata per rivestire i cassetti di madie, credenze e armadi, così come le pareti interne di una vetrina o di una libreria o, ancora, il ripiano di una vecchia scrivania, da ricoprire poi con un pannello di vetro protettivo della giusta misura.

Ora che sai come riciclare la carta in modo creativo, non ti resta che sbizzarrirti!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Anca

idee meravigliose, quella del cestino portaoggetti la provero anche io. :-)

3 anni fa
Rosa

Dopo aver letto l'articolo ho creato due bellissimi biglietti d'auguri per il compleanno di mia sorella e di una mia amica usando dei ritagli di cartoncino e delle pagine di un quotidiano Ho fatto un figurone Grazie

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione