SCUOLA DI CUCINA

Come cucinare le patate novelle al forno o in padella

LEGGI IN 2'

Buone da cucinare al forno ma anche in padella, le patate novelle sono una varietà di patata precoce che si può mangiare anche con la buccia, che risulta sottile e facile da masticare. Questi tuberi sono piccoli e gustosi, si preparano velocemente e piacciono moltissimo a tutti i componenti della famiglia, specie ai bambini.

Ma come si fanno a regola d'arte al fine di portare in tavola un contorno vegetale saporito, che sta benissimo sia con il pesce sia con la carne o con altre verdure? La cottura in forno è di certo una delle più usate, in quanto ci permette di preparare grandi quantità, mettendo le patate novelle in teglie ampie.

Per cucinare le nostre patatine novelle al forno, ungiamo una pirofila con dell'olio extravergine di oliva e adagiamole creando uno strato uniforme. Le patate andranno semplicemente sciacquate sotto acqua corrente e asciugate prima di questa operazione, mentre la buccia andrà lasciata.

A questo punto versiamo un altro goccio d'olio sopra, insieme a qualche spicchio di aglio tagliato, del sale e, se vogliamo, delle erbe aromatiche per insaporire. Cuociamo in forno già caldo a 185° C per circa 50 minuti, girando le patate dopo mezz'ora per fare in modo che la cottura sia omogenea e sempre controllandone il livello, bucandole con una forchetta.

Sta a noi decidere quando tirarle giù, dal momento in cui sono ben cotte, in quanto possiamo scegliere se le preferiamo rosolate o solo dorate. Per quanto riguarda la preparazione in padella, la pulizia della patata sotto acqua corrente è identica e anche in questo caso dovremo asciugare i tuberi prima di metterli a cuocere.

In una padella ampia facciamo scaldare dell'olio da solo o con aglio o cipolla, a seconda dei gusti, poi aggiungiamo le patate e cuociamo a fuoco medio girando di tanto in tanto. I rebbi della forchetta ci serviranno per capire il grado di cottura.

Quando le nostre patate novelle sono ben cotte e del giusto grado di doratura voluto, possiamo metterle nel piatto. Saliamo solo adesso, eventualmente anche aggiungendo del pepe nero in polvere per dare ancora più sapore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta