SCUOLA DI CUCINA

Come fare la crostata di mele: ingredienti e preparazione per una torta perfetta

LEGGI IN 2'

La crostata di mele è uno dei dolci della nonna più amati in ogni parte del mondo, rustico quanto basta e dal sapore avvolgente, perfetto per coccolare il palato durante la stagione fredda. Questo dessert da colazione, fine pasto o merenda, è anche molto semplice da preparare e gli ingredienti sono facili da trovare in qualunque supermercato.

Rispetto alla torta di mele classica, la crostata ha ovviamente bisogno di una base di pasta frolla, che possiamo fare noi in casa o comprare confezionata, più un ricco ripieno con le mele. Per rendere la farcia saporita e golosa, dovremo marinare la frutta insieme alle spezie e allo zucchero, così da insaporire bene il tutto e favorire l'uscita dei liquidi.

Per l'impasto di frolla ci serviranno: 200gr di farina doppio zero, 100gr di farina di grano duro, 100gr di zucchero semolato, 150gr di burro non salato, un pizzico di sale, acqua molto fredda. Come visto, questa ricetta si ispira alla base della apple pie e non contiene quindi le uova, ma possiamo usare anche l'impasto classico con i tuorli.

Invece per il ripieno di mele ci serviranno: 5 mele grandi sbucciate e affettate, 1 cucchiaio colmo di amido di mais, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di zucchero bianco, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaino di cannella in polvere, una punta di noce moscata, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia e infine un pizzico di sale, che ci serve per esaltare tutti i sapori.

Vediamo quindi come fare la crostata di mele partendo dalla prima fase della sua preparazione, ossia la frolla. Setacciamo la farina a fontana insieme allo zucchero e mettiamo il burro al centro, insieme al pizzico di sale. Ora amalgamiamo cercando di incorporare gli ingredienti secchi.

Il movimento che va fatto va dal centro e ingloba man mano le farine verso l'interno. Fino a che possiamo usiamo una forchetta, così da non manipolare troppo l'impasto con le dita, poi invece usiamo le mani per impastare velocemente e diamo una forma a palla, lasciando riposare il prodotto in frigo avvolto nella pellicola per una mezz'ora.

Passiamo al ripieno di mele, mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola ampia, mescolando con attenzione per amalgamarli. Lasciamo marinare le mele per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e in ultimo passiamo ad assemblare la nostra crostata.

Dividiamo la frolla in due e stendiamone una parte sul piano da lavoro infarinato, poi adagiamola nella tortiera e facciamo qualche buco con i rebbi della forchetta. Versiamo il ripieno di mele e infine facciamo con il restante impasto la graticola tipica delle crostate. Se vogliamo, spennelliamola con del latte e versiamo un po' di zucchero di canna a grana spessa.

Inforniamo la nostra crostata di mele a 200° C statico e cuociamo per 20 minuti, poi scendiamo a 185° C e lasciamo per altri 35 minuti o comunque fino a quando la superficie non sarà dorata e il ripieno meno liquido. Lasciamo raffreddare completamente prima di servire in tavola.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta