RICETTARIO

Crema di nocciole fatta in casa senza latte: la ricetta per intolleranti

  • DESSERT
  • HEALTHY FOOD
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI

1 tazza di nocciole con la pellicina

350gr di cioccolato fondente

2 cucchiai di olio di cocco

3 cucchiai di sciroppo d'acero

1/2 cucchiaino di sale

Latte vegetale quanto basta (opzionale)

PREPARAZIONE

Anche se ha natali orgogliosamente italiani, la crema di nocciole è un prodotto spalmabile che tutto il mondo conosce e apprezza, grazie a Nutella che l’ha resa celebre ovunque. Il sapiente connubio tra il cioccolato e la nocciola piemontese, hanno infatti dato vita ad una delle creme più usate per la prima colazione ma anche per la pasticceria.

Se infatti lo snack a base di pane e Nutella è un grande classico, lo è altrettanto l’uso della crema di nocciole anche per farcire le crostate o le torte di compleanno. E saranno felici di sapere tutti i golosi che questo prodotto si può anche fare in casa facilmente, variando la ricetta base a seconda dei gusti e delle eventuali esigenze alimentari.

Possiamo infatti fare un’ottima crema di nocciole senza latte se abbiamo problemi di intolleranza al lattosio, o seguiamo una dieta vegana, rendendo anche più digeribile questo spalmabile. Vediamo quindi la ricetta della Nutella fatta in casa lactose free, adatta a tutta la famiglia.

Crema di nocciole fatta in casa senza latte

In primis dobbiamo tostare le nocciole, disponendole su una teglia foderata con carta forno e mettendole a cuocere a 190° C per circa un quarto d’ora. La buccia dovrà leggermente sollevarsi e le zone pulite delle nocciole scurirsi, dopo di che possiamo togliere la teglia dal forno e lasciar raffreddare completamente la nostra frutta secca.

Con un panno morbido pulito sfreghiamo la pellicina per farla venire via facilmente, poi mettiamo da parte e occupiamoci del cioccolato. Spezzettiamolo in modo grossolano e facciamolo sciogliere a bagnomaria insieme all’olio di cocco, mescolando bene per ottenere una crema densa omogenea.

Su un tagliere tritiamo grossolanamente le nocciole e poi versiamole in un frullatore, facendo andare il macchinario fino a quando non otterremo una farina. A questo punto aggiungiamo il cioccolato fuso e frulliamo per ottenere un impasto liscio, poi addizioniamo lo sciroppo d’acero, l’estratto di vaniglia e il sale e continuiamo a frullare.

Versiamo del latte vegetale se vogliamo una crema più morbida o lasciamo così se ci piace invece più corposa. Conserviamo in un vasetto di vetro fino ad una settimana.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta