2019/09/17 11:36:1512322
2019/09/17 11:36:154528

SCUOLA DI CUCINA

Come fare la crema di castagne semplice e al cioccolato

LEGGI IN 2'

Quando la stagione autunnale arriva, anche quello che portiamo in tavola cambia, con alcuni prodotti tipici del periodo che fanno la loro ricomparsa in cucina. Tra questi ci sono senza dubbio le castagne, protagoniste indiscusse di molte ricette dolci e salate, fra cui la crema di castagne con cui è possibile farcire crostate o insaporire le fette biscottate.

La crema di castagne è una delizia della cucina d'autunno che possiamo preparare in versione semplice o in una più ricca e golosa variante al cioccolato, che i bambini di sicuro ameranno. Non servono molti ingredienti per farla e anche la preparazione è piuttosto semplice, a patto di rispettare i giusti tempi e passaggi.

Per circa un chilo di castagne ci serviranno: 250 grammi di zucchero, 250 grammi di acqua, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia, un pizzico di sale. Se vogliamo preparare la versione con cioccolato, possiamo usare sia il cacao in polvere, circa 50 grammi, sia la versione in tavoletta e in questo caso 75 grammi di prodotto già sciolto a bagnomaria.

Iniziamo praticando una croce sulla buccia delle nostre castagne e trasferiamole in una pentola ampia, coperte con acqua fredda di rubinetto. Portiamo a bollore e lasciamo sobbollire per circa 5 minuti, dopo di che tiriamo fuori le castagne con una schiumarola ed eliminiamo il guscio esterno, dopo di che rituffiamo i frutti nella pentola.

Facciamo cuocere un quarto d'ora dall'ebollizione o comunque fino a quando le castagne non sono morbide dentro, tanto da poterle spezzare facilmente con una forchetta. Scoliamole e mettiamo da parte. Intanto in un pentolino sciogliamo lo zucchero in acqua, tenendo la fiamma dolce e mescolando continuamente per favorire lo scioglimento, poi spegniamo.

Trasferiamo le castagne in un robot da cucina insieme ad un quarto di sciroppo di zucchero appena preparato e frulliamo fino a quando il composto non diventa liscio e omogeneo. Mettiamo tutto in una pentola insieme al restante sciroppo, al pizzico di sale ed eventualmente al cioccolato. Accendiamo il fornello a fuoco basso e mescoliamo con ritmo costante con un cucchiaio di legno.

Dal momento del bollore proseguiamo a mescolare fino a quando la crema di castagne non diventa densa e non si attacca al cucchiaio. Quando questo accade, spegniamo il fuoco e aggiungiamo l'estratto di vaniglia, amalgamandolo bene. Il nostro prodotto è pronto per essere usato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione