INTORNO AI FORNELLI

Cottura a vapore: i segreti per preparare le verdure

Il segreto per preparare la verdura al vapore è evitare di cuocerla troppo. Ci sono dei tempi da rispettare e qui trovi un piccolo schema e qualche consiglio per raggiungere un risultato ottimale.
LEGGI IN 1'

Se vuoi seguire una dieta sana devi puntare sulla cottura a vapore, un metodo molto semplice che ti permette di conservare le proprietà nutrizionali dei tuoi alimenti. Le verdure sono sicuramente quelle che beneficiano di più questo metodo, ma potresti accorgerti che raggiungere la perfezione non così semplice: possono restare troppo al dente o spappolarsi.

Che cosa devi fare? Sicuramente il modo più semplice è dotarsi di un cestello per la cottura a vapore. Se non si dispone di un cestello, è possibile utilizzare il forno mettendo le verdure in un sacchetto di carta pergamena. 

Altro consiglio importante: l’acqua deve essere non salata e puoi poi condire le tue verdure una volta raggiunta al cottura. Puoi anche aggiungere una manciata di erbe fresche tritate o una spolverata di peperoncino tritato alla tua acqua per aromatizzarla.

Indipendentemente dal metodo, la vera chiave per cuocere le verdure al vapore è evitare di cuocerle troppo. Tutto dipende dalla verdura: verdure più dense, come carote e patate dolci, impiegheranno più tempo, rispetto a verdure più sottili fagiolini. Segui questi tempi di cottura:

  • Spinaci: 2-3 minuti
  • Chicchi di mais: 3-4 minuti
  • Piselli: 3-4 minuti
  • Cavolo: 3-5 minuti
  • Asparagi (dimezzati trasversalmente): 5-7 minuti
  • Fagiolini: 5-7 minuti
  • Piselli spezzati: 5-7 minuti
  • Broccoli (cimette): 6-8 minuti
  • Cavolfiore (cimette) : 6-8 minuti
  • Carote (tagliate a piccoli pezzi): 8-10 minuti
  • Patate rosse (in quarti): 10-12 minuti
  • Patate dolci (tagliate a fette): 10-12 minuti

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta