DIVENTARE MAMMA

6 cose da non dire mai a una mamma non più giovanissima

Sono molte le donne che scelgono di avere figli dopo i 35 anni, magari perchè non è la prima gravidanza o prima non hanno avuto l'occasione giusta. Ecco dunque alcune frasi da non dire mai in loro presenza.
LEGGI IN 2'

Le donne diventano mamme sempre più tardi, per moltissimi motivi. Alcune volte è una scelta personale, altre è più un condizionamento sociale (lavoro, studio, matrimonio,ecc). Nonostante sia un fenomeno frequente, non è carino sentirsi sempre scambiate per la nonna o la zia e soprattutto accettare i commenti, poco lusinghieri, di chi ha fatto scelte differenti per un milione di motivi. Ecco dunque alcune cose da non dire mai a una mamma non più giovanissima:

1. Sei una primipara attempata. È un termine che usato dal medico ha un senso, nel linguaggio comune è offensivo. È il modo in cui le donne vengono chiamate quando hanno superato i 35 anni.

2. Hai fatto trattamenti per la fertilità? Può essere che la persona abbia fatto un trattamento di fecondazione, così come sia riuscita a concepire senza aiuti. Non deve essere di tuo interesse.

3. Quando compirà 18, tu ne avrai... credo che la donna in questione lo sappia già da sola.

4. Lo sai quanto può essere pericoloso fare figli dopo i 35 anni? È vero che avere un bambino dopo i 35 anni comporta più rischi per mamma e bambino, come anomalie cromosomiche e diabete gestazionale. Ma sono tanti i pro di cui non si parla...

5. Hai visto quell'attrice, ha avuto un figlio a quasi 50 anni. Veramente? Ma fare un figlio a 35 anni non è come farlo a 50 anni. Avere un bambino prima dei 40? Non è strano, gente!

6. Chiedere se ha abbastanza energia. La maternità è estenuante, non importa quanti anni hai! Ma sì, ci sono molte mattine che seriamente non vorresti alzarti da letto e alle 20 vorresti spianarti sul divano. Questo è solo perché sto cercando di fare tutto, come le mamme di tutte le età.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione