BELLEZZA

5 consigli per fare la doccia in palestra

Dopo un duro allenamento in palestra è importante farsi una bella doccia. Non aspettare di essere a casa ma segui i nostri consigli per evitare infezioni e soprattutto per defaticare correttamente la muscolatura.
LEGGI IN 2'

Farsi la doccia in palestra, soprattutto dopo un duro allenamento, è molto importante per lavare via il sudore, la stanchezza e rilassare la muscolatura. È fondamentale però ricordarsi che le docce della palestra non sono pulite come quelle di casa e bisogna assolutamente stare attenti ad alcuni dettagli. Per questo motivo, probabilmente molte volte hai preferito aspettare di fare una doccia a casa.

Non usi mai i bagni della palestra perché hai fretta, le docce sono troppo affollate o ti senti a disagio perché sono comunitarie? Per alcuni, la privacy è un problema. Quando quindi ti iscrivi in palestra, fatti mostrare anche gli spogliatoi e nota come sono organizzati: le docce sono in fila o sono suddivise in box individuali? Quanto sono pulite? È un elemento importante da valutare, perché dopo un allenamento bisogna lavarsi.

Ecco 5 consigli per fare la doccia in palestra

1) Usa sempre il tuo sapone (preferibilmente un sapone antibatterico), il tuo shampoo e il tuo rasoio per evitare le infezioni. Assicurati di insaponare tutto il corpo, non solo le ascelle e l'inguine. Dopo, asciugati accuratamente; applica del disinfettante o delle pomate antibiotiche dove hai dei tagli o graffi.

2) Abbassa la temperatura corporea, prima di fare la doccia. Dovresti rilassarti 10 o 15 minuti, magari con qualche esercizio di respirazione. Non dovresti sudare mentre fai la doccia, altrimenti rischi di raffreddarti subito dopo.

3) Acqua fredda o calda? Una doccia calda rilassa i muscoli affaticati. Una doccia fredda riduce l'infiammazione e può accelerare il recupero. Una doccia calda asciuga maggiormente la pelle lavando via gli oli. Una doccia fredda è uno shock per il tuo sistema. E quindi? Gli esperti sostengono che il miglior compromesso sia quello di alternare acqua calda e fredda mentre si fa la doccia.

4) Fai attenzione ai tuoi piedi. È frequente nelle palestre un'infezione micotica nota col nome di piede dell'atleta. Indossa sempre dell'infradito o ciabatte di gomma nella doccia e negli spogliatoi. Toglile solo per lavarti bene i piedi e, subito fuori dalla doccia, asciugali molto bene prima di indossare le calze e le scarpe.

5) Quali sono le cose da non fare sotto la doccia? Pipì, socializzare con il vicino, non pulire il piatto che hai usato e non rispettare la privacy degli altri.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione